Visioni

Preziose testimonianze ancora attuali

Alfonso Pascale

Ho trovato ad un euro su una bancarella di Tor Pignattara a Roma un libro prezioso: L'Europa su misura, di Alberto Cavallari (ma si trova anche nelle biblioteche o su ebay e altrove, n. d. R.). Un'inchiesta giornalistica sulla programmazione nei diversi paesi dell'Europa occidentale. La prima edizione uscì nel 1963 per Vallecchi. Nel 1967 Mondadori ne fece un'edizione aggiornata nella collana "I Record" con un capitolo sull'Italia. Ed è quella che ho acquistato.

Si stava appena spegnendo il primo ed unico tentativo di programmazione economica e sociale nel nostro paese. E il reportage di Cavallari dimostrava che non era in atto nulla di rivoluzionario e non si stava attentando ad alcuna nostra conquista di libertà.

Già in altri paesi democratici da tempo si stavano facendo politiche di pianificazione creando sviluppo e benessere. Mentre viviamo la crisi del processo di costruzione europea, sarebbe di una qualche utilità rileggere l'inchiesta sulle politiche pubbliche condotta da una grande firma del giornalismo italiano.

Iscriviti alle
newsletter