Economia

Extra vergini dal miglior packaging

C’è tempo entro il 20 dicembre per partecipare. Un concorso per stabilire le migliori confezioni in commercio. Con “Le forme dell’olio” si individueranno le aziende più attente nel curare anche l’aspetto estetico e funzionale, oltre alla bontà del contenuto. La premiazione nell’ambito di Olio Officina Food Festival

Olio Officina

Extra vergini dal miglior packaging

Buone dentro, per il contenuto, e belle fuori, per la veste con cui si presentano. L’organizzazione è nostra. A pensarci, l’ideatore del progetto Olio Officina, Luigi Caricato. L’idea è di valorizzare tutti gli imprenditori che credono fortemente nell’innovazione e non intendono restare fermi alle solite formule, replicando le consuetudini.

Così, nell’ambito di Olio Officina Food Festival, il 25 gennaio avverrà la premiazione a Milano dei partecipanti al concorso “Le Forme dell’Olio”. C’è tempo entro il 20 dicembre 2013 per partecipare.

C’è da affrettarsi, dimostrando così che l’aver investito sul packaging è senza dubbio la via maestra per dare una svolta, anche commerciale, al mondo dell’olio.

Una Giuria di esperti prenderanno in esame le varie confezioni e saranno valutate le migliori etichette, oltre alle più belle confezioni, non soffermandosi solo sull’aspetto estetico, ma anche su quello, non meno importante, della funzionalità, della facilità di utilizzo.

E’ possibile richiedere informazioni su regolamento e modulo di adesione scrivendo a [email protected]

Attenzione, però: rispetto a quanto riportato nel regolamento, la data entro la quale si accettano le confezioni partecipanti al concorso, è stata posticipata al 20 dicembre 2013.

Per commentare gli articoli è necessario essere registrati
Se sei un utente registrato puoi accedere al tuo account cliccando qui
oppure puoi creare un nuovo account cliccando qui

Commenta la notizia