Economia

I migliori oli marchigiani secondo Olea

Le “Gocce d'Oro” assegnate ai produttori, nell’ambito del concorso “L’Oro delle Marche”, fotografano una regione molto vocata alla qualità. Noi di Olio Officina abbiamo realizzato un numero speciale della rivista Oliocentrico con i “saggi assaggi”, ma ecco cosa è emerso nel corso della edizione numero 21 del concorso organizzato dalla nota scuola d’assaggio

Giorgio Sorcinelli

I migliori oli marchigiani secondo Olea

L'Oro delle Marche, il concorso ideato e organizzato da O.L.E.A. offre un bel quadro della situazione produttiva e una conferma dell'alto livello qualitativo dell'olivicoltura marchigiana. Gli assaggi potete  leggerli cliccando QUI, pubblicati sul numero 19 di Oliocentrico.

Si è conclusa con un grande successo di partecipazione, nonostante un anno difficile sotto molti punti di vista, la 21^ edizione del Premio L'Oro delle Marche” 2020, l'importante rassegna promossa da O.L.E.A. e riservata ai migliori oli extra vergini della Regione Marche, con l'intento di valorizzarne le proprietà organolettiche e qualitative, gastronomiche e salutistiche, promuovendone la commercializzazione.

L'evento rientra tra gli obiettivi che, da oltre 25 anni, O.L.E.A. si prefigge per lo sviluppo del comparto olivicolo della Regione Marche, in costante crescita, mediante azioni propositive per il miglioramento del settore, in sinergia con i produttori e con il supporto degli Enti del territorio interessati.   

Per il Concorso è stato richiesto il patrocinato alla Regione e Marche, all'Assemblea legislativa delle Marche e al Comune di Fano e hanno collaborato fattivamente l'I.I.S. "A. Cecchi" di Pesaro e l'Ass.ne Viandanti dei Sapori.

L'Oro delle Marche è, in ordine di tempo, il primo concorso in Italia ad aprire la campagna olearia ed è ormai un'appuntamento imperdibile per i produttori della regione.

Nonostante l'anno difficile per la pandemia Covid 19 ma grazie ad una campagna olivicola favorevole, all'attaccamento e alla professionalità delle aziende, sono stati ben 110 i campioni di olio iscritti all'edizione 2020, in notevole aumento rispetto all'edizione dell'anno precedente, suddivisi in due Sezioni: Produttori e Frantoiani e nelle Categorie di Fruttato medio e fruttato intenso, provenienti da tutte e 5 le provincie marchigiane, cosi suddivisi: 25 da Pesaro, 37 da Ancona, 20 da Macerata, 13 da Fermo e 15 da Ascoli Piceno;

Al fine di valorizzare gli oli delle aziende riconosciute biologiche della Regione, O.L.E.A. ha istituito anche il Premio OROBIO, riservato agli oli medesimi, n. 34 sono stati campioni iscritti al Premio.

Tutti gli oli pervenuti sono stati valutati dalla qualificata Giuria di O.L.E.A., diretta da me, nelle vesti di Capo panel, composta da esperti assaggiatori aderenti allo stesso Comitato di Assaggio Professionale O.L.E.A. riconosciuto dal Mi.P.A.A.F., che dopo attente e scrupolose selezioni, svolte nel mese di Dicembre, ha decretato i vincitori di ogni sezione, categoria e tipologia.

A conferma dell'annata olivicola favorevole gli oli, come emerge dalle graduatorie, sono risultati tutti di grande qualità, secondo le seguenti fasce di merito che O.L.E.A. ha individuato e che premiano, con l’assegnazione de "Le Gocce d’Oro", gli oli molto buoni (tre Gocce), quelli ottimi (4 Gocce) e gli eccellenti, i migliori (meritevoli di 5 Gocce).

Al fine di agevolare la promozione degli oli partecipanti e gratificare ulteriormente i produttori, O.L.E.A. fornirà loro il seguente servizio:

-  dalle graduatorie inserite sul sito sarà possibile, con appositi link sul nome dell'olio, prendere visione, da parte degli interessati, della Scheda di valutazione dell'olio stesso e l'appartenenza al rispettivo gruppo di fruttato, tra i 3 di riferimento (Erbaceo, Pomodoro o Frutti di bosco) indicati da O.L.E.A. e finalizzati ad un  migliore utilizzo gastronomico a discrezione degli utenti visitatori, una vera e propria Guida in tempo reale, gratuita e funzionale ad una adeguata ed efficace divulgazione delle caratteristiche degli oli e notizie sulle aziende in Concorso. Quanto sopra senza alcun esborso di altre quote da parte dei produttori partecipanti.

Vista la impossibilità causa le disposizioni anti Covid 19, di svolgere in presenza le premiazioni del concorso O.L.E.A. ha promosso, per il giorno 30 gennaio 2021, un incontro di premiazione in videoconferenza alla quale, oltre agli organizzatori, hanno aderito tanti produttori e frantoiani.

" È una grande soddisfazione per noi organizzatori- spiega nel suo saluto di benvenuto Renzo Ceccacci, presidente di O.L.E.A. - e ci complimentiamo con tutti i Produttori per il contributo che hanno dato al raggiungimento dell'ottimo risultato di questa edizione e che, grazie alla loro passione e professionalità, valorizzano le peculiarità e la qualità degli oli extravergini di oliva marchigiani. O.L.E.A. continuerà ad essere al loro fianco per arricchire questo patrimonio ed accrescere l'immagine olivicola della regione".

All'incontro, oltre agli organizzatori e ai produttori sono intervenuti, con un loro gradito saluto, anche Mirco Carloni- Vice-presidente e Assessore all'agricoltura della Regione Marche e Etienn Lucarelli, Assessore per le Attività produttive e Turismo del Comune di Fano, i quali hanno ribadito l'importanza strategica di questo prodotto nella filiera dell'agroalimentare marchigiano, elogiando il lavoro dei produttori e riconoscendo a O.L.E.A. l'importante ruolo che svolge a supporto del settore olivicolo regionale.

Continuate a seguirci nei nostri prossimi Concorsi "L'Oro d'Italia e L'Oro del Mediterraneo 2021, utili strumenti di confronto e di crescita per la valorizzazione dei vostri ottimi oli, sempre più presenti nelle tavole dei consumatori attenti alla qualità e alla ricchezza di sapori che esprimono, al pari dei migliori oli italiani e  del mondo.

Un commovente ricordo è stato dedicato al compianto Ettore Franca, fondatore e già presidente di OLEA fin dalle sue origini, figura di riferimento per la nostra associazione e per tutti coloro che lo hanno conosciuto e stimato per la sua professionalità, la grande cultura e le straordinarie doti umane.  

Dopo l'incontro di premiazione online, O.L.E.A. ha provveduto all'invio dei premi e riconoscimenti all'indirizzo delle aziende partecipanti, che potranno esibirli con orgoglio.

Un grazie a tutti i produttori e a tutto lo staff organizzativo di O.L.E.A.

Buon Olio a tutti.

Giorgio Sorcinelli

Commenta la notizia

Per commentare gli articoli è necessario essere registrati.
Se sei un utente registrato puoi accedere al tuo account cliccando qui
oppure puoi creare un nuovo account cliccando qui

Iscriviti alle
newsletter