Economia

Le Forme dell’Olio 2019

Il regolamento e il modulo di adesione sono già disponibili. È tutto pronto per la sesta edizione del concorso dedicato al packaging, all’abbigliaggio e al visual design degli oli da olive. Organizzato da Olio Officina, il via, per aderire e iscriversi,è  a partire dal primo settembre. Termine ultimo, tassativo, il 30 novembre. Le premiazioni a Milano, venerdì 1 febbraio 2019, in occasione di Olio Officina Festival

Olio Officina

Le Forme dell’Olio 2019

È disponibile CLICCANDO QUI il REGOLAMENTO DELLA SESTA EDIZIONE DEL CONCORSO LE FORME DELL’OLIO 2019, dove troverete anche il modulo di adesione direttamente compilabile, in modo da agevolare l’operazione.

Una volta compilato il modulo, questo va spedito per posta elettronica all’indirizzo posta@olioofficina.com, e, particolare da non dimenticare, va inserito anche insieme con i campioni con cui si intende concorrere.

L’idea del concorso nasce proprio con il dichiarato fine di stimolare nuovi investimenti da parte delle aziende.

Nel corso delle cinque edizioni che si sono finora succedute, ci siamo resi conto che il comparto sta iniziando a investire anche sulla qualità della veste esterna, non solo sulla qualità del contenuto.

Le imprese olearie stanno via via scoprendo l’importanza e la necessità di abbigliare bene la veste esterna, l’involucro, l’etichetta con cui presentare il proprio olio, come pure la tipologia, funzionalità ed ergonomia dei contenitori e delle confezioni. 

La qualità deve essere totale, non può fermarsi unicamente alla ricchezza di profumi, alla freschezza e bontà che si percepiscono al gusto o alle sensazioni tattili e chinestetiche che si riscontrano quando l’olio incontra il palato e gli altri alimenti. 

Non basta, c’è ancora da insistere e continuare a investire sull’abbigliaggio: migliorandolo, perfezionandolo, rendendolo più attrattivo. Perché, oltretutto, si vende anche ciò che appare, non solo la sostanza e qualità del contenuto. 

La cifra distintiva di ciascun olio extra vergine di oliva va saputa comunicare: va raccontata attraverso un’operazione in cui i protagonisti sono anche i designer, non solo i produttori, i selezionatori, i confezionatori o i commercianti d’olio. 

Ricordate: si può partecipare aderendo entro il 30 novembre 2018.

CLICCANDO QUI, è possibile scaricare il regolamento del concorso e il relativo modulo di adesione. 

CLICCANDO QUI, è possibile scaricare il documento con la rassegna dell’edizione 2018.

CLICCANDO QUI, è possibile scaricare il documento con la rassegna delle precedenti edizioni.

Iscriviti alle
newsletter