Economia

Un nuovo modo di bere

Da succo di frutta a superjuice, ovvero: come berranno gli italiani nei prossimi anni. Non sarà infatti lontano il tempo in cui ciascuno si preparerà da sè delle bevande nutrienti, autentici cocktail di frutta e vegetali 

Daniele Tirelli

Un nuovo modo di bere

Secondo le mie previsioni, la tendenza del FDIY (Food-Do-It-Yourself) o Cibo-Fai-Da-Te applicata alle bevande nutrienti entrerà, tra cinque anni, nelle abitudini dei nostri connazionali. Accadrà passando dai prossimi cocktail di frutta e vegetali confezionati di produzione industriale a quelli personalizzati. Ciò sarà possibile quando i retailer avranno organizzato reparti di supplementi alimentari degni del nome.

Un esempio semplicissimo?

Superanto (ricco di vitamina C e di antociani)

1. Prendete del succo d'arancia 100%

2. Mettete un cucchiaino di polvere di frutto del Baobab

3. Un cucchiaino di polvere di Murta Berry

4. Un cucchiaino di polvere di Barbabietola Rossa

5. Stemperate e amalgamate con un goccio di succo

6. Aggiungete il resto del succo.

7. Fatto

Se ci prepariamo dei Bloody Mary, dei Cuba Libre o dei Manhattan ... perché non dei supersucchi salutari?

Iscriviti alle
newsletter