Mondo pagina 2 di 5

L’Ucraina divide il Paese: due Italie a confronto

In corso da oltre un mese, l’invasione russa ha aperto inevitabilmente una serie di questioni che potrebbero essere percepite come di rilevanza minore. Non solo i dibattiti sull’attuale situazione globale e alle relative, e possibili, conseguenze sul piano economico meritano l’attenzione dei media e degli studiosi: la visione disgregata degli italiani ha comunque un peso consistente, e porta a una serie di riflessioni su quanto questa crisi impatti sull’intera società

Antonio Saltini


Emergenza Ucraina, aiuti e risposte concrete per l’agroalimentare italiano

A distanza di un mese dall’invasione russa, sono sempre più numerose le realtà che non riescono a fronteggiare i rincari di carburanti e gas, ma anche il reperimento di molte materie prime è diventato complicato e difficile. “All’azione dell’Unione europea, devono essere affiancate misure di sostegno a livello nazionale”, ha dichiarato il ministro delle Politiche Agricole, Stefano Patuanelli. Così, tra i piani che verranno attuati, è stato rifinanziato il Fondo per la competitività, che interverrà in modo specifico per le produzioni di mais e proteine vegetali

Olio Officina


Anche la Spagna in corsa per arginare le ripercussioni della guerra in Ucraina sull'agricoltura

Sono destinati al comparto 64,5 milioni di euro dei 500 milioni totali previsti dalla riserva di crisi. Le conseguenze dell’invasione russa sui prezzi delle materie prime si stanno rivelando insostenibili per molte realtà agroalimentari, così il Paese iberico stanzierà anche fondi nazionali per fronteggiare i costi di produzione e i relativi problemi economici che gli attori della filiera stanno affrontando

Olio Officina


Una olivicoltura sostenibile nel progetto Novolivo dell'Azienda Agricola Manca

Avviato nel 2013 e premiato in occasione di Agricoltura100, prevede la messa a dimora di 600 ettari di nuovi oliveti secondo un piano studiato e concretizzato in un’ottica volta a tutelare l’ambiente e la biodiversità. A muovere l’intero lavoro è l’uso razionale delle risorse idriche e l’impiego di sistemi per il risparmio energetico, come afferma l’Ad del gruppo, Pasquale Manca, con un progressivo abbandono dell’utilizzo di fitofarmaci di sintesi

Olio Officina

Il Marocco dell’olio: premiati i migliori extra vergini

Una giuria internazionale, composta da nove esperti, ha decretato i vincitori del Trophée Premium Volubilis Extra-Vierge Maroc, giunto alla sua quattordicesima edizione. Il concorso, nato dalla collaborazione tra Agro-pole Olivier e i professionisti del settore, quest’anno ha visto la partecipazione di ventuno marchi provenienti dalle zone maggiormente vocate all’olivicoltura con l’obiettivo di promuovere la cultura e la qualità dell’Evo marocchino

Olio Officina


Olio Igp Marche, tutto quel che c’è da sapere a Tipicità Festival

Sono sempre più numerosi i consumatori e gli operatori economici che ne riconoscono la qualità e caratteristiche. Fondamentale per ottenere questi risultati, è stato il percorso intrapreso dal Consorzio di tutela che ne ha permesso una costante valorizzazione e promozione. Per approfondire questo prodotto, e conoscerlo sotto diversi aspetti, sarà possibile assistere al dialogo che si terrà in occasione della manifestazione marchigiana, il due aprile, dove interverranno importanti figure provenienti da più settori

Olio Officina


A Madrid il comparto oleario riparte con grinta con il Wooe

Il World Olive Oil Exibition ha segnato un timido ritorno alla normalità nell'ambito delle manifestazioni fieristiche internazionali dedicate al settore. Un appuntamento che si è trasformato nella cassa di risonanza di improvvisi aumenti di prezzo, a seguito del conflitto russo-ucraino. Con Extenda-Andalusia è stato inoltre possibile intraprendere uno speciale viaggio di conoscenza a Cordova, presso Cooperative e produttori del territorio. La Spagna è in movimento

Adriano Caramia


nota stampa

L'Olio Monini vestito Van Gogh

L’olivo è il soggetto di molti capolavori dedicati alla natura del periodo provenzale del grande maestro del post-impressionismo. A 15 di questi capolavori è dedicata la mostra “Van Gogh and the Olive Groves” ospitata dall'11 marzo al 12 giugno 2022 al Van Gogh Museum di Amsterdam e realizzata con il sostegno dell’azienda olearia spoletina. Per l'occasione, un’edizione da collezione di lattine d'autore

Olio Officina

Ucraina, i danni economici della guerra si riflettono in tutta Europa

Le conseguenze dell’invasione russa stanno incidendo, e continueranno a farlo, in modo determinante sulle economie dei Paesi membri. Il ministro dell’agricoltura spagnolo Luis Planas, si è rivolto alla Commissione europea chiedendo di attivare procedure per facilitare la disponibilità delle materie prime nel mercato unico, in modo da garantire la produzione evitando interruzioni nei diversi comparti. Tante le preoccupazioni dettate dallo scenario attuale, e per far fronte alle difficoltà occorre agire rapidamente e in un’ottica comune 

Olio Officina


Guerra all’Ucraina: il grandioso finale di un tiranno psicopatico

Una delle maggiori potenze militari del Pianeta ha brutalmente assalito un paese pacifico e inerme. Tutto il mondo libero è insorto, i mezzi di informazione di cento paesi seguono ora per ora la tragedia, che, giorno dopo giorno, si rivela, con evidenza sempre più inequivocabile, tragedia della follia. Il protagonista accusa il mondo intero, con asserzioni sconnesse e contraddittorie, di falsità, di odio razziale, di ogni colpa immaginabile e inimmaginabile, imponendo alle controparti ed ai commentatori di interrogarsi, con inquietudine crescente, sullo stato della sua salute psichica. Una notizia di stampa ha informato che le autorità statunitensi impegnate nel tragico duello avrebbero incaricato un’equipe di psichiatri di stilare una perizia sul leader russo

Antonio Saltini


La storia può ancora penetrare nelle nostre vite private e trasformarle

Mentre la guerra del dittatore Putin insanguina l’Europa, è giunto il tempo della resistenza. In un saggio di Anne Applebaum sul fallimento della politica e il fascino dell’autoritarismo viene citato lo scrittore Ignazio Silone con i suoi illuminanti insegnamenti validi tutt’oggi: “i regimi passano ma il malcostume resta"

Alfonso Pascale


Crescita e nuovi scenari positivi attendono l’enoturismo pugliese

L’approvazione delle modifiche alla legge che disciplina l’enoturismo in Puglia sta registrando risultati importanti. Oltre a snellire le procedure volte al riconoscimento degli operatori impegnati in questo settore, vengono approvati nuovi soggetti che possono esercitare l’attività enoturistica, come i consorzi di tutela. Donato Pentassuglia, assessore all’agricoltura, si dice soddisfatto per quanto ottenuto e vede grandi opportunità di crescita per le imprese e per la valorizzazione del territorio

Roberto De Petro

Il design che fa la differenza. I vincitori del contest “Le Forme dell’Olio” e “Le Forme dell’Aceto” 2022

Si tratta della nona edizione per gli oli e della quarta per gli aceti. Di anno in anno cresce l’interesse per la cura dei particolari, alla ricerca di due valori cardine: bellezza e funzionalità, ma anche di praticità ed ergonomia, senza escludere il lusso. Il titolo di designer dell’anno va all’agenzia spagnola CabelloxMure

Olio Officina


Lo spreco alimentare riguarda tutti: chi lo consuma, chi lo produce

Le industrie agroalimentari spagnole svolgono un ruolo determinante per la lotta agli sprechi. Se fino a qualche anno fa le azioni per il raggiungimento di questo scopo erano limitate a donare il cibo in eccedenza, oggi tutti gli attori della filiera vengono formati per lavorare in un’ottica sostenibile. Solo così l’adozione di pratiche e tecnologie innovative assume un valore maggiore. Il governo spagnolo affiancherà le aziende, con l'obiettivo di ridurre in modo consistente i rifiuti del settore entro il 2030

Olio Officina


Le attestazioni di origine ora interessano e coinvolgono anche i Paesi lontani

C’è la Mongolia, per esempio, che registra un prodotto Igp. È un buon segnale prestare attenzione alle origini. Al momento sono 19 i Paesi Extra-Ue che hanno registrato un totale di 225 Indicazioni Geografiche nel sistema europeo Dop e Igp

Olio Officina


Si chiama Ecco. È l'olio dalle radici friulane

Un territorio noto e celebrato più per i vini, oggi, con Enrico Coser, vede anche l'olio extra vergine di oliva protagonista. Il progetto parte da un uliveto di quasi 1400 piante coltivate nel pieno rispetto dell'ambiente

Olio Officina

La scomparsa del professor Paolo Amirante

È stato un docente di meccanica agraria presso l’Università di Bari, in un periodo storico in cui l’ateneo barese esprimeva docenti di altissima levatura e valore scientifico. Ha contribuito a dare un volto di modernità al settore estrattivo degli oli da olive. Recentemente è stato nominato emerito dell’Accademia dei Georgofili

Giuseppe Mauro Ferro


Manodopera straniera in agricoltura, un fenomeno complesso. Una indagine ci spiega le dinamiche

Il Rapporto, redatto dal Crea nella fascia temporale 2000 – 2020, offre contributi necessari per contestualizzare e delineare la partecipazione dei lavoratori stranieri all’interno del settore primario. Lo studio e i dati ottenuti sono stati, e continuano a esserlo, cruciali per poter offrire opportunità e una migliore qualità della vita a tutte le risorse umane coinvolte

Olio Officina


A Elena

La sua scomparsa lascia un vuoto. Con Lei, la battuta, l’ironia, la dissacrazione delle ipocrisie scientifiche, erano all’ordine del giorno. È stata un bravissimo medico. Cercava, con tutte le sue forze, di trovare vie alternative ai farmaci abituali. Dotata di grandi capacità diagnostiche, era votata al ragionamento medico. Ora, però, lei non c’è più

Massimo Cocchi


L’extra vergine di oliva fa bene anche alla salute mentale

L’olio può essere occasione di inserimento socio lavorativo per persone che vivono in condizione di particolare fragilità. Accade a Chieuti, in provincia di Foggia, protagonisti Paolo, Luigi e Roberto, tre persone con disagio mentale. La bottiglia “Volio”, espressione del progetto “Hopeificio“, riesce così a coniugare il gusto con l’inclusione sociale

Anna Gioria

Iscriviti alle
newsletter

Il 2022 vede la Giordania alla presidenza del Consiglio oleicolo internazionale

È Khaled Musa Al Henefat, ministro dell'agricoltura del Regno Ashemita giordano, a ricoprire il ruolo. Succede alla guida del georgiano George Svanidze

Olio Officina


L'addio alla scrittrice Bianca Garavelli

Una vita dedicata allo studio di Dante Alighieri. Allieva di Maria Corti all'Università di Pavia, nell'anno dell'anniversario, aveva proposto per Rizzoli una nuova edizione del suo romanzo Le terzine perdute di Dante e un nuovo commento al Purgatorio, mentre, per le edizioni Giunti, da settembre 2021 è in libreria il saggio Dante. Così lontano, così vicino. Per noi aveva scritto il racconto "L'olivo della Strega" 

Olio Officina


Quando l’arte entra nella redazione di Olio Officina, stupisce con gli effetti speciali

La sera del 13 dicembre gli artisti del movimento Arte da Mangiare si sono riuniti nella nostra sede, all’interno, dove lavoriamo alle nostre riviste e libri, e all’esterno, nel cortile adiacente, a esporre le proprie opere in occasione della ventiduesima edizione del “Panettone Day

Olio Officina


La grande visione artistica di Isabel Cabello

In Spagna, a Úbeda, la celebre designer che ha saputo dare una scossa vitale al mondo dell' olio con la sua creatività, espone ora un personale progetto artistico, Entretela, in cui emerge, da un profondo lavoro di introspezione, “un percorso senza filtri, dove la nudità dei sentimenti è rappresentata da composizioni astratte, materiche ed evocative”. La mostra, inaugurata il 30 novembre, sarà possibile visitarla fino al 9 gennaio 2022

Olio Officina

Dal Delta del Po alla Tonnara di Solanto

Due mondi distanti con storie di uomini diversi tra loro ma tenuti insieme da un elemento comune: la fatica del mare. Una rappresentazione scenografica in cui i gesti antichi si ripetono sempre uguali, notte dopo notte, con i marinai che trascinano le reti per poi svuotarle nei pescherecci. Due modi di vivere lo stesso tempo nelle sfumature che si offrono in tutta la loro evidenza e verità

Massimo Cocchi


Alla ricerca dell’olio e dei frantoi accessibili

Un alimento che unisce molte persone sembrerebbe a prima vista molto lontano da quello della disabilità, anche se non mancano esempi concreti a dimostrare il contrario. La strada da percorrere, tuttavia, appare ancora piuttosto lunga. C'è molto da fare e noi di Olio Officina ci impegniamo a fare la nostra parte. Così, oggi, 3 dicembre, per celebrare la Giornata internazionale delle persone con disabilità, invitiamo le nostre lettrici e i nostri lettori a impegnarsi a loro volta in prima persona nel cercare di rendere la società in cui vivono migliore e più accessibile

Anna Gioria


Tra le sfide da affrontare, l’eliminazione della povertà deve essere il primo obiettivo

I Paesi più avanzati si sono sempre posti lo scopo di porre fine a ogni forma di povertà. Fondi e piani specifici sono in atto da diversi anni, ma sicuramente la pandemia ha giocato un ruolo cruciale nel peggiorare le condizioni economiche e sociali di milioni di persone; anche i Paesi sviluppati stanno incontrando più rapidamente la soglia di povertà. L’Italia e l’Unione europea sono impegnate in programmi dettagliati per arginare questo fenomeno

Olio Officina


Il capolarato in agricoltura esiste ed è un fenomeno che va affrontato

Infatti per contrastare gli abusi e sensibilizzare sul tema c’è il Rural Social Act, un progetto ambizioso. Cia-Agricoltori Italiani è l’unica associazione datoriale che si è esposta e chiede strategie di sistema per puntare a filiere agroalimentari etiche

Olio Officina