Mondo

Milan International Olive Oil Award, gli extra vergini al top

In attesa di svelare gli oli che si sono imposti nel corso della terza edizione del contest di Olio Officina, anticipiamo gli extra vergini più votati dalle diverse giurie del MIOOA 2022

Olio Officina

Milan International Olive Oil Award, gli extra vergini al top

Presto saranno comunicati tutti gli oli selezionati al MIOOA 2022 e meritato i bicchieri platino, oro, argento e bronzo.

Nel frattempo, in attesa della premiazione che si svolgerà a Milano presso il Palazzo delle Stelline lunedì 30 maggio, ecco gli oli al top nelle rispettive giurie.

 

Il più votato dal Panel Chemiservice

Coratina, Masseria Faraona, Molino Casillo

Corato (Bari), Italia

Il più votato dalla giuria dei giornalisti

Picual, Palacio de los Olivos, Olivapalacios SL

Madrid, Spagna

Il più votato dalla giuria di chef e ristoratori

Coratina, Masseria Faraona, Molino Casillo

Corato (Bari), Italia

Il più votato dalla giuria dei buyer

Coratina, Olio Allegretti, Società Agricola Demar

Montalbano di Fasano (Brindisi), Italia

Il più votato dalla giuria dei consumatori

Parqueoliva Serie Oro, Dop Priego de Córdoba, Almazaras de la Subbética

Carcabuey (Córdoba), Spagna

Il più votato dalla giuria dei sommelier Ais

 Coratina, Società Agricola Torre Rivera

Bari, Italia

Il più votato dal Panel Onaoo

 [Siamo in attesa del risultato]

In apertura, foto di Ilaria Santomanco

Commenta la notizia

Per commentare gli articoli è necessario essere registrati.
Se sei un utente registrato puoi accedere al tuo account cliccando qui
oppure puoi creare un nuovo account cliccando qui

Iscriviti alle
newsletter