Cook

Che cavolo è?

Il kimchi (김치?, gimchiLR, kimch'iMR), è una preparazione coreana antichissima e che si colloca nel vertice del triangolo di Levy Strauss che descrive la struttura antropologica dell’alimentazione, e precisamente, nel putrido

Daniele Tirelli

Che cavolo è?

Um sorso di salute? Per i più coraggiosi il kimchi live shots. Si tratta infatti di cavolo (napa cabbage) fatto fermentare con sale e spezie varie così produrre una ricca flora batterica di lattobacilli.

Nella cucina coreana serve da insaporitore di piatti come il kimchi jjigae e il kimchi bokkeumbap.
In questo caso parliamo della forma liquida sperimentata dal 2011 e poi messa in vendita da Chris Glab e Rick Goldberg, che hanno fondato a Santa Rosa, California, l’azienda Wildbrine, specializzata appunto in superfood salutistici.

La versione spicy corean contiene 5 miliardi di CFU ovvero “colony forming units” una misura della ricchezza di questa flora probiotica.

Il Korean Kimchi Brine è costituito da cavolo cinese, acqua, cipolle verdi, sale marino, peperoncino, ginger, aglio e alghe.

Il sapore??? … Diciamo molto complesso: si avvertono il fermentato, l’acido, il salato, il piccante … insomma un insieme che non è da sorseggiare, ma da inghiottire il più rapidamente possibile senza pensarci troppo. Però i benefici che promette sono tanti essendo il tutto un potente antiossidante che dovrebbe prevenire tanti disturbi.

Le foto sono dell'Autore

Iscriviti alle
newsletter