Cook

Fare il Pizzo? questa volta non è sbagliato

Oggi vi presentiamo in maniera semplice e efficace la preparazione dei Pizzi Leccesi o Pucce, sale, pepe... e olio di oliva extravergine, non necessariamente pugliese ma che sia di qualità

Carlotta Baltini Roversi

Fare il Pizzo? questa volta non è sbagliato

 Ingredienti:

1 kg di farina di grano tenero tipo ”00”;

1 kg di farina di grano duro;

15 pomodori;

3 cipolle crude;

200 g di olio extra vergine di oliva;

1 pacchetto di lievito fresco (25 g);

200 g di olive nere;

sale

Preparazione:

si versa l’olio, i pomodori senza semi, le olive, un pizzico di peperoncino, le cipolle a pezzettini e un pizzico di sale in un recipiente abbastanza capiente. Si miscelano per bene ed in modo omogeneo tutti gli ingredienti. Si aggiunge, quindi, la farina mescolando ben bene. In un contenitore si fa sciogliere il lievito con poca acqua tiepida e si versa il tutto nel recipiente lavorando l’impasto in modo continuo fino ad ottenere una pasta di giusta consistenza.

Si lascia riposare l’impasto per circa ½ ora. Si stende l’impasto su di una spianatoia infarinata e si forma un rotolone abbastanza doppio che in seguito verrà diviso a formare dei piccoli panini.

Si dispongono su di una teglia da forno infarinata uno accanto all’altro e si lasciano cuocere a 250° per circa 20-30 minuti.

Iscriviti alle
newsletter