Cook

Filetto di ombrina in olio cottura, crema di ceci e cavolo nero

LA RICETTA OLIOCENTRICA. Ne è autore lo chef Filippo Saporito, del Ristorante La Leggenda dei Frati, di Villa Bardini a Firenze. L’olio extra vergine di oliva utilizzato è il Carapelli “Oro Verde”

Olio Officina

Filetto di ombrina in olio cottura, crema di ceci e cavolo nero

Avvertenza. Questa autorecensione è stata pubblicata sul numero 4 di Oliocentrico, settembre 2019, rivista mensile edita da Olio Officina. Conoscete la nostra rivista tutti di "saggi assaggi"? Scopritela, si sfoglia digitalmente, oppure potete trovare tutti i numeri finora pubblicati anche QUI.

LA RICETTA OLIOENTRICA

FILETTO DI OMBRINA IN OLIO COTTURA, CREMA DI CECI E CAVOLO NERO

Ingredienti per 6 persone

900 gr di filetto di Ombrina

Olio extra vergine di oliva Carapelli “Oro Verde” 100% italiano, qb 

400 g di ceci lessi

1 mazzetto di cavolo nero

2 spicchi d’aglio

6 patate ratte

 

Preparazione

Tagliare l’ombrina in sei pezzi e disporli in una pentola, ben distesi, coperti di olio evo “Oro Verde”, con gli spicchi d’aglio. Mettere a fuoco bassissimo e quando comincerà a fare delle piccolissime bollicine bianche, togliere dal fuoco.

Mettere i ceci lessati in un frullatore con un po' di acqua di cottura e frullare aggiungendo a filo dell’olio extra vergine di oliva “Oro Verde” Carapelli, fino a ottenere una crema liscia.

Sbollentare velocemente delle foglie di cavolo nero e passarle in padella con poco olio e sale.

Sbollentare le patate ratte, poi cuocerle in una padella antiaderente con poco olio fino a doratura.

Disporre la crema di ceci sul piatto, aggiungere l’ombrina e le patate e finire con le foglie di cavolo nero.

Filippo Saporito

Chef al Ristorante La Leggenda dei Frati, Villa Bardini, Firenze

Commenta la notizia

Per commentare gli articoli è necessario essere registrati.
Se sei un utente registrato puoi accedere al tuo account cliccando qui
oppure puoi creare un nuovo account cliccando qui

Iscriviti alle
newsletter