Cook

Fritti d’Autore. Pizza fritta con provola e ciliegie

La ricetta di Vincenzo Esposito, della pizzeria Carmnella di Napoli, nell’ambito del progetto di comunicazione promosso da Olitalia per il lancio del prodotto Frienn

Olio Officina

Fritti d’Autore. Pizza fritta con provola e ciliegie

Come già evidenziato la volta scorsa, tra le tante iniziative che Olitalia sta sostenendo in questa estate 2020, con Frienn e i fritti protagonisti, c’è anche l’evento Beach4Eat un tour pensato nel pieno rispetto delle regole sul distanziamento fisico, che ha preso il via il 25 luglio e che animerà gli stabilimenti balneari delle spiagge adriatiche in sei appuntamenti. Dopo il Bagno Adriatico a Cesenatico e il Bagno 169 di Cervia, il Wave di Punta Marina, i prossimi appuntamenti sono per il 16 agosto al Villaggio Polo Est di Bellaria Igea Marina, in provincia di Rimini, il 22 agosto al Coco Loco di Marina di Ravenna e, infine, il 29 agosto al Tiki Bagno 26 di Rimini.

Intanto, ecco, per chi ama friggere, tuttte le indicazioni per un fritto d'autore.

La ricetta di Vincenzo Esposito, della pizzeria Carmnella di Napoli

Ingredienti per circa 4 pizze

Per l’impasto

  • 3 g di lievito di birra fresco
  • 250 ml di acqua
  • 400 g di farina 00
  • 12 g di sale fino

Per la farcitura

  • 100 g di provola affumicata di Vico Equense, a piccoli cubetti
  • 80 g di ciliegie dei campi Flegrei, denocciolate e tagliate a metà
  • pepe nero di Rimbas macinato

Per friggere

  • 1 litro di Frienn

  

Procedimento

Sciogliere il lievito di birra nell’acqua.

In una ciotola versare la farina e successivamente l’acqua, mescolando con un cucchiaio di legno. Quando la farina avrà assorbito tutta l’acqua, aggiungere il sale ed impastare per almeno 10 minuti, fino ad ottenere un impasto liscio ed omogeneo.

Lasciare riposare l’impasto coperto con della pellicola per 15 minuti.

Dividere l’impasto in quattro, ottenendo così delle porzioni da 170 g l’una.

Formare delle palline uniformi e lisce, riporle in un contenitore leggermente oliato, chiudere con il coperchio o della pellicola e lasciare lievitare in un posto fresco per almeno 6-8 ore.

Prelevare una pallina di impasto e stenderla con l’aiuto di poca farina in un disco di circa 22 cm di diametro.

Disporre su una sola metà la provola a cubetti, le ciliegie e una

spolverata di pepe nero macinato.

Ripiegare l’impasto e chiuderlo a mezzaluna, premendo e sigillando bene i bordi.

Friggere in olio Frienn a 185°C, girando la pizza in modo che cuocia bene su entrambi i lati.

Scolare la pizza quando sarà ben dorata e lasciarla alcuni istanti su della carta per fritti prima di servirla.

Commenta la notizia

Per commentare gli articoli è necessario essere registrati.
Se sei un utente registrato puoi accedere al tuo account cliccando qui
oppure puoi creare un nuovo account cliccando qui

Iscriviti alle
newsletter