Cook

Il vino della settimana è il Perdera di Argiolas

È ottenuto da uve Monica di Sardegna, un vitigno autoctono dell'isola. Abbiamo degustato l’annata 2016, di un bel color rosso rubino intenso, con un olfatto molto intrigante con note inizialmente floreali e fruttate che evolvono nel balsamico

Enrico Rana

Il vino della settimana è il Perdera di Argiolas

La cantina Argiolas nasce negli anni Trenta e da allora è stato tutto un continuo crescere, fino a diventare un punto di riferimento per l’enologia sarda.

Ad oggi i vigneti sono suddivisi in cinque distinte tenute, per una estensione che supera i 230 ettari. Sempre con una particolare attenzione rivolta al territorio e all’ambiente, trova spazio anche la ricerca e la sperimentazione. Sono presenti, infatti, vigneti in cui le viti sono coltivate a piede franco. 

Il vino degustato è composto da un vitigno autoctono, Monica di Sardegna 100 %, dell’annata 2016, di un bel color rosso rubino intenso ha un olfatto molto intrigante con note inizialmente floreali e fruttate che evolvono nel balsamico, colpisce al gusto per il suo equilibrio e freschezza, nel finale risulta essere morbido che stimola alla beva.

Perdera, Monica di Sardegna – Argiolas – Serdiana (CA) Sardegna

Un ottimo vino di buona qualità a un prezzo accessibilissimo 9,90 euro sullo scaffale.

Abbinamenti: formaggio sardo media stagionatura. Porceddu o agnello.

PROVA D'ACQUISTO

Iscriviti alle
newsletter