Cook

L’universo gastronomico dei fratelli Butticè

Ristorante oliocentrico. È il 1996 quando apre a Monza il ristorante gourmet Il Moro di Monza, dove l’anima siciliana prende forma nei sapori e nei profumi. E l’olio, fin da allora, è un punto fermo della loro cucina. Una cucina che negli anni non si è mai fermata, dando vita ad altri due locali dal taglio diverso: La Bottega de Il Moro, dove viene proposto un servizio delivery nella logica fine dining, e A Trattoria, il bistrot dall’ambiente caloroso che offre piatti tradizionali

Olio Officina

L’universo gastronomico dei fratelli Butticè

Una famiglia consacrata al cibo, è proprio il caso di dire. Siciliani, con una dota che unisce savoir fair al piacere e al gusto per l’accoglienza.

I fratelli Butticè propongono dal 1996 una cucina gourmet di chiara vocazione siciliana con il ristorante Il Moro.

I fratelli Butticè

C’è Salvatore Butticè, che dopo una carriera in sala oggi, insieme al fratello Vincenzo, è lo chef del ristorante, nonché il general manager di tutti i progetti della famiglia, e, con loro, Antonella Butticé, sommelier de Il Moro.

Il ristorante si contraddistingue per l’atmosfera elegante.

Gli interni sono stati curati da Morfox, architetti e artigiani che hanno disegnato gli showroom di Armani e Ducati.

Alle pareti esposizioni temporanee di quadri di artisti minori del territorio brianzolo. In carta, una commistione tra Sicilia e Lombardia, tra la loro terra d’origine e il luogo che li ha accolti.

Per loro l’olio è un solido punto di riferimento. Non può mancare mai.

Ci credono tanto che d’altra parte in Sicilia lo hanno sempre prodotto nelle proprie tenute, quindi lo conoscono bene e lo sanno impiegare al meglio.

Una bella iniziativa dei Butticè è La Bottega de Il Moro.

L’idea da cui scaturisce questa iniziativa è di proporre un servizio delivery e take away dei piatti già disposti nella logica fine dining de Il Moro, oltre a creare una vetrina stabile per tutti i produttori siciliani e lombardi che rispettano la filosofia dell’artigianalità e della filiera corta che contraddistingue il ristorante, a un passo dal ristorante, nella vetrina contigua.

Si tratta pertanto di un vero delivery di lusso, con i guanti bianchi: la consegna viene fatta direttamente dalla famiglia del Moro in modo da eliminare qualsiasi problema di contaminazione e con un servizio elegante per tutta la città di Monza, camerieri in giacca e cravatta o ragazzi con la divisa da chef a secondo del ruolo che possano spiegare al momento come rigenerare i piatti e la selezione delle materie prime.

La “colazione di lavoro” vede anche quattro piatti unici a rotazione con un carboidrato di mare, un piatto di carne, uno vegetariano e un piatto di sole proteine di mare a un prezzo estremamente vantaggioso: 9,50 euro con consegna o 8 euro al ritiro.

Se è direttamente il cliente che effettua il ritiro ha uno sconto del 25% percento sulla totalità dei piatti che sono in carta e riproducibili per il delivery anche nel ristorante.

Sono in vendita in bottega anche le oltre 350 etichette della cantina de Il Moro.

Infine, A Trattoria è il bistrot de Il Moro, che propone piatti più tradizionali e di gola, tipici della tradizione siciliana, antipasti di pesce crudo e cotto, la classica caponata di melanzane, parmigiana di melanzane o la giardiniera fatta in casa; cous cous di mare, spaghetti alle vongole, lasagne, paccheri gamberi e pomodoro tra i primi; frittura mista, pesce al sale ma anche maialetto dei Nebrodi o pollo allo spiedo che gira in sala tra i secondi.

Si tratta di un ambiente caloroso e spartano, tipico di una trattoria, condito dal sorriso della famiglia Butticè.

Si può prenotare anche in questo contesto asporto e take away.

Il Moro di Monza, ristorante gourmet e La Bottega de Il Moro

Dove: Via Gian Francesco Parravicini 44, Monza

Casa virtuale: ilmororistorante.it

A Trattoria, bistrot

Dove: Via Vittorio Emanuele 36, Monza

Casa virtuale: atrattoria.it

Questa recensione è possibile leggerla sul numero 16 del mensile Oliocentrico, la rivista edita da Olio Officina

In apertura, Bottoni di riccio e brodo di Gallina. Foto del ristorante Il Moro

Per commentare gli articoli è necessario essere registrati
Se sei un utente registrato puoi accedere al tuo account cliccando qui
oppure puoi creare un nuovo account cliccando qui

Commenta la notizia

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.