Cook

Millefoglie di piadina, con zucchine grigliate, pesto di cipolla egiziana ligure e maionese di calendula

Ancora il progetto Regalo e Baratto in Agricoltura, ormai familiare ai lettori di Olio Officina Magazine, con un'altra ricetta super colorata, e dai profumi e sapori che attendono soltanto di essere percepiti nel mentre il piatto lo si prepara per essere apprezzato con convivialità

Marco Damele

Millefoglie di piadina, con zucchine grigliate, pesto di cipolla egiziana ligure e maionese di calendula

La cucina ligure ancora oggi per molti turisti è ancora quella che si consuma durante il tempo delle vacanze. E' considerata una cucina minore e di mare, certo non completa come altre. In questi ultimi anni, l'approccio però si è fatto più serio, più attento e un po' più rigoroso. Si recupera la dimensione locale della regione e quindi si scoprono, attraverso l’evoluzione della nostra tradizione agraria un mix di sapori e aromi non solo liguri ma dell’intera nazione. Dal basilico, alla cipolla egiziana ligure alle zucchine, alla maionese di calendula per arrivare all’immancabile olio extravergine d’oliva.


Ingredienti

Piadina romagnola
Zucchine trombette grigliate
Cipolla egiziana ligure
Sale e pepe a piacere
Olio extravergine d'oliva
Erbe aromatiche fresche
1 tuorlo d'uovo
Fiori di calendula

Note

Per preparare il pesto, utilizzare le foglie di cipolla egiziana ligure fresche ed unirle in un mortaio con olio extravergine di oliva, pinoli e sale. Se ricoperto ben d'olio, questo particolare pesto si conserva in frigo per tre settimane. Per la maionese di calendula, unire in un mixer da cucina l’ olio extravergine d’oliva, i petali di calendula, un cucchiaino di limone, un pizzico di sale e un tuorlo d’uovo.


La Cipolla Egiziana è un progetto Regalo e Baratto in Agricoltura. Le foto sono di Marco Damele

Iscriviti alle
newsletter