Cook

Olive Taggiasca candite

Siamo a Imperia e le olive non possono che essere Taggiasca. A produrle è il Frantoio di Sant’Agata d’Oneglia. Sono pochi ed essenziali gli ingredienti: il 70 per cento è costituito, appunto, da olive Taggiasca denocciolate, e la restante parte secondo voi?

Olio Officina

Olive Taggiasca candite

All’assaggio sono sapide, invoglianti. Hanno una buona consistenza e croccantezza. Sono turgide, buone da utilizzare negli aperitivi e nelle preparazioni mediterranee in cui è necessario un connubio tra dolce e salato, in presenza di pinoli, uvetta passa, come pure con verdure stufate, pomodori, stoccafisso alla messinese. 

Se volete saperne di più leggete l'intero articolo sul numero 1 di Oliocentrico, CLICCANDO QUI.

La recensione è a firma di Maria Carla Squeo e la trovate a pagina 26.

Per quanti invece vogliano leggere il numero 2 di Oliocentrico, è sufficiente CLICCARE QUI

Iscriviti alle
newsletter