Cook

Risotto mantecato in purezza all’olio extra vergine di oliva

LA RICETTA OLIOCENTRICA. La proposta dello chef Francesco Manograsso di Palazzo di Varignana, operativo presso il ristorante “Aurevo”, interno al resort, è assolutamente da provare. Si parte da un monocultivar Ghiacciola, l'extra vergine "Claterna", prodotto sui colli bolognesi: fruttato dalle note erbacee e dai sentori di cardo, di ottima fluidità, eleganza e armonia, con rimandi al carciofo e una sensazione piccante persistente

Olio Officina

Risotto mantecato in purezza all’olio extra vergine di oliva

La ricetta oliocentrica proprosta da Palazzo di Varignana la si può leggere nel numero 1 di Oliocentrico. La riporponiamo qui anche per i lettori di Olio Officina Magazine, ma quando tutto tornerà alla normalità non mancate di provarla direttamente  a opera dello stesso chef Francesco Manograsso.

LA RICETTA

Risotto mantecato in purezza all’olio extra vergine monocultivar Ghiacciola Palazzo di Varignana, formaggella di capra e verdure di primavera

Francesco Manograsso

Chef

 

INGREDIENTI PER 4 PERSONE

25 ml di olio extra vergine di oliva monocultivar Ghiacciola di Palazzo di Varignana

700 ml di brodo vegetale

20 g di cipollotto di Tropea

330 g di riso Carnaroli

Sale q.b.

Pepe q.b.

Vino bianco q.b.

 

Per le verdure:

20 g di cipollotto di Tropea

20 g di asparagi

20 g di piselli

20 g di fave

 

Per la mantecatura:

50 ml di olio extra vergine monocultivar Ghiacciola Palazzo di Varignana

30 g di formaggella di capra

 

PROCEDIMENTO

Lessate in acqua precedentemente salata le verdure e raffreddatele subito in acqua e ghiaccio per mantenere il colore vivace.

Su un fuoco di media intensità ponete una padella con 10 ml di olio Evo monocultivar Ghiacciola e 20 g di cipollotto di Tropea tagliato a brunoise. Quando risulterà ben dorato, aggiungete il riso, salatelo e lasciatelo tostare per un paio di minuti fino a quando non risulterà trasparente. Versate quindi il vino bianco, mescolate e lasciate evaporare. Aggiungete il brodo già in ebollizione poco alla volta e cuocetelo per 13 minuti.

Nel frattempo, preparate le verdure.

Tagliate a brunoise 20 g di cipollotto da cuocere in una padella calda con 15 ml di olio, timo, alloro. Unite asparagi, piselli, fave e insaporite con sale e pepe q. b.

Passati i 13 minuti di cottura togliete il riso dal fuoco e lasciatelo riposare per 3 minuti.

Aggiungete quindi la formaggella grattugiata e 50 ml di olio Evo monocultivar Ghiacciola a filo continuando a mescolare bene finché il risotto non risulti cremoso.

Lasciate riposare per altri due minuti e impiattate a specchio utilizzando le verdure saltate in padella a guarnizione del piatto.

 

IL CONSIGLIO DELLO CHEF

Scegli un piatto nero e usa qualche germoglio di anice e crescione di pisello per un risultato eccezionale.

Commenta la notizia

Per commentare gli articoli è necessario essere registrati.
Se sei un utente registrato puoi accedere al tuo account cliccando qui
oppure puoi creare un nuovo account cliccando qui

Iscriviti alle
newsletter