Cook

Stoccafisso "Antica Genova"

RICETTA OLIOCENTRICA. La proposta di Marco Chichizola, chef del The Lord Nelson di Chiavari, in Liguria, in provincia di Genova. In una terra di olivi non poteva certo mancare un’attenzione qualificata agli oli ricavati dall’oliva, in particolare a quelli con denominazione di origine protetta Dop Riviera Ligure.  Il locale, arredato con grande charme, si affaccia sul mare

Olio Officina

Stoccafisso

La ricetta oliocentrica è tale quando l'ingrediente di partenza è l'olio extra vergine di oliva e intorno a esso si individuano tutti gli altri ingredienti.

STOCCAFISSO “ANTICA GENOVA”

di Marco Chichizola

Chef del The Lord Nelson

Lo chef Marco Chichizola con la patron del The Lord Nelson la signora Ruth Molinari

INGREDIENTI

Dosi per 4 persone

1 kg stoccafisso bagnato

4 patate

100 g noci

1 bicchiere latte

½ bicchiere panna

1 spicchio d’aglio

3 fette di pan carré

1 limone

100 ml di aceto

100 ml di vino bianco

Sale q. b.

Pepe q.b.

Erbe aromatiche a piacere

Olio extra vergine di oliva Dop Riviera Ligure

 

PROCEDIMENTO

Cuocere per un’ora e mezzo lo stoccafisso in acqua salata, aggiungendo l’aceto, il limone e il vino bianco.

Bagnare nel frattempo il pan carré con il latte.

Cuocere le patate con la loro pelle e, una volta cotte, pelarle e schiacciarle aggiungendo olio extra vergine di oliva Dop Riviera Ligure, man mano, fino ad ottenere una crema densa.

Procedere con la salsa di noci frullando il pane ammorbidito insieme all’aglio, le noci, il sale, il pepe e, poco per volta, la panna fino ad ottenere una salsa (a piacimento aggiungere olio Dop Riviera Ligure).

Prendere un piatto fondo, posizionarvi la crema di patate calda, adagiarvi sopra lo stoccafisso precedentemente condito con olio e aggiungere la salsa di noci.

Completare guarnendo con le erbe aromatiche.

Lo staff di The Lord Nelson

The Lord Nelson

Corso Valparaiso 26

Chiavari, Genova, Liguria, Italia

Casa virtuale: thelordnelson.it

Questa ricetta la potete leggere anche su Oliocentrico numero 14.

Commenta la notizia

Per commentare gli articoli è necessario essere registrati.
Se sei un utente registrato puoi accedere al tuo account cliccando qui
oppure puoi creare un nuovo account cliccando qui

Iscriviti alle
newsletter