Gea Terra

Xylella, parte il nuovo piano d’azione per il contenimento

Pronto un opuscolo con tutte le informazioni che è possibile scaricare in formato Pdf. La mission è chiara, e consiste nel voler informare i cittadini pugliesi in merito alle misure di prevenzione adottate per contrastare l’epidemia che ha colpito gli ulivi del Salento e che sta avanzando anche in altre aree. Il coinvolgimento, volto a creare una maggiore consapevolezza, non è limitato alle attività di comunicazione, ma viene chiesto a quante più figure possibili, soprattutto studenti, agricoltori e tecnici, di partecipare al monitoraggio civico di Sputacchina, uno dei principali vettori del batterio in questione, per poter agire in modo più tempestivo

Info Xylella

Xylella, parte il nuovo piano d’azione per il contenimento

L’idea dell’Opuscolo informativo Xylella fastidiosa, misure di contenimento e prevenzione rientra nella mission di informare in modo semplice, ma rigoroso e di comunicare in modo capillare le misure di prevenzione e contenimento dell’epidemia alla cittadinanza.

È possibile scaricare il documento nel formato Pdf cliccando QUI.

Nel corso del tempo, e dopo molteplici sollecitazioni dal territorio, è emersa l’esigenza di realizzare uno strumento divulgativo immediato e sintetico da mettere a disposizione gratuitamente per amministrazioni locali, aziende, organizzazioni di produttori, associazioni, Gal e altre realtà.

Riparte il monitoraggio civico volontario 2022 di Philaenus Spumarius in Puglia

Anche se con un leggero ritardo rispetto allo scorso anno, riparte il monitoraggio civico per integrare i dati del monitoraggio regionale.

Il Piano d’Azione 2022 appena licenziato ha recepito l’esigenza di differenziare il periodo di intervento, in funzione dell’altimetria e su indicazione dei Bollettini fitosanitari, per la lotta agli stadi giovanili del vettore di Xylella; conseguentemente i dati sul ciclo del vettore divengono ancor più importanti da registrare nelle diverse zone del territorio regionale e negli anni.

Tante le novità di quest’anno.

Sono stati aggiornati i materiali 2022, quali il Manuale di Istruzioni, Guida al riconoscimento della flora, moduli/schede e video tutorial, e sono state semplificate, e perfezionate, le procedure e gli strumenti informatici per la gestione del monitoraggio.

Tutte le informazioni sono reperibili cliccando QUI.

È stato chiesto ai volontari del 2021 di confermare la partecipazione e si invitano soprattutto tecnici, studenti, agricoltori o normali cittadini appassionati della natura ad aderire all’iniziativa, prestando un po’ del proprio tempo in difesa della nostra terra e per aumentare la consapevolezza e la determinazione nel contrasto all’epidemia.

Ad esclusione del basso Salento, in buona parte della regione si osserva un ritardo del ciclo della sputacchina ed è quindi urgente monitorare le popolazioni del vettore di Xylella su tutto il territorio regionale.

Per aderire all’iniziativa è sufficiente inviare una mail a: monitoraggiopsinfoxylella@gmail.com oppure un messaggio WhatsApp al 351/5990374, inviando nome, cognome, contatto telefonico, e-mail, Comune di residenza o Comune nel quale ci si propone per il monitoraggio.

In apertura, foto di Info Xylella

Commenta la notizia

Per commentare gli articoli è necessario essere registrati.
Se sei un utente registrato puoi accedere al tuo account cliccando qui
oppure puoi creare un nuovo account cliccando qui

Iscriviti alle
newsletter