Media

Francesco Lenoci: un brand dall’obiettivo stupefacente per l’extra vergine

Si deve puntare a qualcosa di non ripetibile, a qualcosa di intimo. È quanto ha sostenuto il docente dell’Università Cattolica di Milano nell’ambito di una intervista rilasciata nel corso dell’undicesima edizione di Olio Officina Festival. Le sue argomentazioni ci introducono a un tema sempre attuale quanto importante: l’identità del brand

Massimiliano Bordignon

Mariagrazia Bertaroli: l’oleoturismo ha infinite possibilità

Dalla valorizzazione dell’olio fino a quella del territorio. La presidente del Consorzio Turismo olio Evo Dop, Igp e Bio, nell’intervista rilasciata a Massimiliano Bordignon nell’ambito di Olio Officina Festival 2022, fa luce su un settore che porta miglioramenti importanti alle aziende olearie e, più generale, al patrimonio paesaggistico in cui queste sono immerse

Massimiliano Bordignon


Annamaria Acquaviva: un’esperienza oliocentrica di benessere e salute

Avere a cuore le persone a 360°. Così la dottoressa, responsabile del Medical Center di Palazzo di Varignana, nell’ambito di una intervista nel corso della undicesima edizione di Olio Officina Festival 2022. Racconta i percorsi pensati per abbracciare in modo olistico tutto ciò di cui l’organismo ha bisogno per vivere meglio e più a lungo, con l’olio extra vergine di oliva quale fil rouge di questa filosofia

Olio Officina


Allan Bay: la globalizzazione in cucina è un fenomeno antico

L’Italia, nel corso del tempo, ha potuto far propri tutti i doni provenienti da Paesi lontani. In base alle tante acquisizioni accumulate, quale identità ha assunto la nostra cucina? E, soprattutto, quali sono i piatti che mangiano oggi gli italiani? Nel corso dell’undicesima edizione di Olio Officina Festival, lo scrittore Allan Bay ha raccontato il suo ultimo libro: Nuova cucina italiana

Massimiliano Bordignon


Iscriviti alle
newsletter

Fenomenologia delle formulazioni cosmetiche

Tutto quel che serve sapere intorno alle formulazioni cosmetiche e ai relativi principi attivi considerando le possibilità e gli utilizzi di materie prime derivanti dall’olivo. Nell'ambito della undicesima edizione di Olio Officina Festival, sabato 19 marzo 2022, sono intervenuti Francesco e Gianbattista Rastrelli, cosmetologi fondatori di Kalichem, nonché membri del Comitato tecnico del Premio Evo&Eva

Olio Officina


Tutta la bellezza dell’olivo. Focus sulla cosmesi naturale

Ogni parte della pianta dell’olivo - radici, corteccia, foglie, frutti, olio estratto dall’oliva - è stata valorizzata in passato e tuttora continua a esserlo, diventando così materia prima di fondamentale importanza e ingrediente indispensabile per unguenti e cosmetici. Con l’obiettivo di diffondere la conoscenza delle molteplici proprietà possedute dalle sostanze derivanti dalla pianta di olivo nasce l’idea di istituire il Premio internazionale Evo&Eva iniziativa nata in collaborazione con il Comitato Evo&Eva, l'associazione nazionale Donne dell'Olio e Premio Biol

Olio Officina


Olio extra vergine di oliva: il bello della sostenibilità

In una sola parola si racchiude il mondo: sostenibilità. A parlarne, nell'ambito della undicesima edizione di Olio Officina Festival, Paolo Mariani, presidente di Fooi, Filiera Olivicola Olearia Italiana, e Anna Cane, presidente del gruppo olio d'oliva di Assitol, l'Associazione Italiana dell'Industria Olearia. Il futuro è necessariamente da concepire in un'ottica sostenibile. Il comparto olivicolo e oleario non si sottrae a questa importante sfida

Olio Officina


Il marketing della bellezza secondo Massimo Occhinegro

Uscire dai consueti canoni e aprire lo sguardo verso nuovi percorsi identificativi. Il caso Tavernello per il vino e la rivoluzione nel modo di fare comunicazione e marketing può essere applicato anche agli “oli democratici” d’uso quotidiano? L'intervento di Massimo Occhinegro, economista ed esperto di marketing internazionale, nell'ambito della undicesima edizione di Olio Officina Festival

Olio Officina


Come cambia il marketing in un contesto di grandi incertezze di mercato

C'è grande fibrillazione e tanto disagio sui mercati. Il confiltto russo-ucraino fa saltare ogni logica e le programmazioni abituali vanno riviste e riattualizzate. Come risponde il comparto oleario alle sollecitazioni della storia? A Olio Officina Festival 2022, nell'ambito della undicesima edizione che si è svolta a Milano presso il Palazzo delle Stelline, nella giornata di sabato 19 marzo sono intervenuti Massimo Occhinegro, economista ed esperto di marketing internazionale, e Mauro Tosini, direttore commerciale gruppo Salov

Olio Officina


Si apre uno scenario nuovo nel Salento: l’olio di lentisco

In una terra in cui gli olivi sono stati letteralmente decimati dal batterio Xylella, si affaccia sul mercato un olio alternativo ma non nuovo, perché vanta un grande passato. Oggi vi è l'esperienza pionieristica di chi sta credendo in un arbusto, il lentisco, tipico della macchia mediterranea, scoprendo quattro nuovi ecotipi. All'undicesima edizione di Olio Officina Festival, venerdì 18 marzo a Milano, presso il Palazzo delle Stelline, è intervenuto sul tema Alberto Fachechi, dell'Azienda agricola Fachechi

Olio Officina