Immagini

Xylella fastidiosa, ieri e oggi

Ecco come appare la presenza del batterio che sta affliggendo gli olivi sul territorio pugliese, mettendo a confronto le cartine delle aree interessate nel 2013 e le aree delimitate del 2016. La distanza tra il focolaio più nord del 2013 e i nuovi focolai rilevati ad agosto 2016 - spiegano dl team InfoXylella - è di circa 50 km

Olio Officina

Xylella fastidiosa, ieri e oggi

Iscriviti alle
newsletter