Video

Diventare assaggiatori d’olio professionali con Onaoo

La formazione è il primo passo verso l’individuazione e il riconoscimento della qualità. Ecco come il vicepresidente dell’Organizzazione nazionale assaggiatori oli di oliva, nonché capo panel, Marcello Scoccia, presenta il corso tecnico ufficiale per assaggiatori che si svolgerà a Imperia nel settembre 2022. E voi lo sapevate del neologismo “oliere”, utilizzato per indicare la figura di dell’assaggiatore d’olio?

Olio Officina

Antonio Monte: i trappeti sono la memoria storica dei luoghi

l pensiero dell’architetto, ricercatore Cnr – Ispc, Aipai, nell’ambito di Olio Officina Festival 2022, con cui decanta la bellezza di strutture che vanno oltre la propria funzione, diventando espressione di una comunità e di un lavoro secolare

Massimiliano Bordignon


Silvana Grasso: la bellezza e le difficoltà della Sicilia oltre i confini

Vincitrice del premio Olio Officina per la letteratura 2022, la scrittrice siciliana ha saputo portare la sua terra al di fuori dello Stretto, restando fedele ai propri luoghi e tramandando alle generazioni future quanto sia bella e potente la Sicilia. Il pensiero della prestigiosa autrice espresso nel corso dell’intervista rilasciata nell’ambito della undicesima edizione di Olio Officina Festival

Massimiliano Bordignon


Lucrezia Del Papa: Olivella, il brand di cosmesi che parte dall’olio

Nell’ambito dell’undicesima edizione di Olio Officina Festival la responsabile sviluppo di Olivella, brand di Umbria Olii International, chiarisce come i prodotti a marchio Olivella non hanno un’aggiunta di olio, ma sono proprio incentrati interamente su quest’ultimo. Un olio vergine di oliva ultra-purificato e altri pochissimi ingredienti forniscono all’intera linea un’anima mediterranea

Massimiliano Bordignon


Francesco Lenoci: un brand dall’obiettivo stupefacente per l’extra vergine

Si deve puntare a qualcosa di non ripetibile, a qualcosa di intimo. È quanto ha sostenuto il docente dell’Università Cattolica di Milano nell’ambito di una intervista rilasciata nel corso dell’undicesima edizione di Olio Officina Festival. Le sue argomentazioni ci introducono a un tema sempre attuale quanto importante: l’identità del brand

Massimiliano Bordignon


Mariagrazia Bertaroli: l’oleoturismo ha infinite possibilità

Dalla valorizzazione dell’olio fino a quella del territorio. La presidente del Consorzio Turismo olio Evo Dop, Igp e Bio, nell’intervista rilasciata a Massimiliano Bordignon nell’ambito di Olio Officina Festival 2022, fa luce su un settore che porta miglioramenti importanti alle aziende olearie e, più generale, al patrimonio paesaggistico in cui queste sono immerse

Massimiliano Bordignon


Sebastiano Dell’Arte: un olio cosmetico pensato per tutte le tipologie di pelle

Il giovane imrpenditore dell’azienda di cosmesi Villa Teresina, intervistato nell’ambito dell’undicesima edizione di Olio Officina Festival, ci fa comprendere quanto siano importanti le proprietà benefiche dell’olio da olive per la cura della persona 

Massimiliano Bordignon


Ilaria Legato: l’esperienza al ristorante va al di là del mangiare e del bere

Intervista all’autorevole brand designer, nell’ambito dell’undicesima edizione di Olio Officina Festival, dove ha presentato il libro Creative Restaurant Branding, di cui è autrice con Nicoletta Polliotto, volume nato dal confronto con ristoratori e imprenditori allo scopo di comprendere la personalità del brand

Massimiliano Bordignon


Paolo Rocchi: un’azienda deve sempre saper affrontare ogni emergenza

Il direttore commerciale dell’Oleificio Rocchi porta la sua testimonianza all’undicesima edizione di Olio Officina Festival, facendoci comprendere come sia importante e decisivo agire con lucidità davanti a situazioni complesse come quelle attuali, tra pandemia e conflitto russo-ucraino 

Massimiliano Bordignon


Iscriviti alle
newsletter

Manfredi Mazzola: l’importanza della scelta del rebranding stilistico

Il patron dell’azienda Oleum Mazzola, intervistato nell’ambito dell’undicesima edizione di Olio Officina Festival, ci ha raccontato come le nuove etichette riflettano l’anima dell’olio prodotto, espressione di un nuovo design studiato sin nei minimi dettagli 

Massimiliano Bordignon


Annamaria Acquaviva: un’esperienza oliocentrica di benessere e salute

Avere a cuore le persone a 360°. Così la dottoressa, responsabile del Medical Center di Palazzo di Varignana, nell’ambito di una intervista nel corso della undicesima edizione di Olio Officina Festival 2022. Racconta i percorsi pensati per abbracciare in modo olistico tutto ciò di cui l’organismo ha bisogno per vivere meglio e più a lungo, con l’olio extra vergine di oliva quale fil rouge di questa filosofia

Olio Officina


Laura Barnaba: valorizzare l’olio proveniente da ulivi millenari

L’imprenditrice pugliese, intervistata nell’ambito dell’undicesima edizione di Olio Officina Festival, racconta l’esperienza della sua azienda – Sorelle Barnaba – a proposito del contest Le Forme dell’olio

Massimiliano Bordignon


Allan Bay: la globalizzazione in cucina è un fenomeno antico

L’Italia, nel corso del tempo, ha potuto far propri tutti i doni provenienti da Paesi lontani. In base alle tante acquisizioni accumulate, quale identità ha assunto la nostra cucina? E, soprattutto, quali sono i piatti che mangiano oggi gli italiani? Nel corso dell’undicesima edizione di Olio Officina Festival, lo scrittore Allan Bay ha raccontato il suo ultimo libro: Nuova cucina italiana

Massimiliano Bordignon


Massimo Occhinegro: come pandemia e scenario geopolitico influenzano il mercato

A Olio Officina Festival 2022 l’economista ed esperto di marketing internazionale ci ha introdotto ai cambiamenti affrontati dal settore dell’olio e ci ha fatto comprendere come questo comparto produttivo abbia risposto alle nuove esigenze dettate dalla pandemia prima, e dal conflitto russo-ucraino in seguito

Massimiliano Bordignon


Fenomenologia delle formulazioni cosmetiche

Tutto quel che serve sapere intorno alle formulazioni cosmetiche e ai relativi principi attivi considerando le possibilità e gli utilizzi di materie prime derivanti dall’olivo. Nell’ambito della undicesima edizione di Olio Officina Festival, sabato 19 marzo 2022, sono intervenuti Francesco e Gianbattista Rastrelli, cosmetologi fondatori di Kalichem, nonché membri del Comitato tecnico del Premio Evo&Eva

Olio Officina


Tutta la bellezza dell’olivo. Focus sulla cosmesi naturale

Ogni parte della pianta dell’olivo – radici, corteccia, foglie, frutti, olio estratto dall’oliva – è stata valorizzata in passato e tuttora continua a esserlo, diventando così materia prima di fondamentale importanza e ingrediente indispensabile per unguenti e cosmetici. Con l’obiettivo di diffondere la conoscenza delle molteplici proprietà possedute dalle sostanze derivanti dalla pianta di olivo nasce l’idea di istituire il Premio internazionale Evo&Eva iniziativa nata in collaborazione con il Comitato Evo&Eva, l’associazione nazionale Donne dell’Olio e Premio Biol

Olio Officina


Olio extra vergine di oliva: il bello della sostenibilità

In una sola parola si racchiude il mondo: sostenibilità. A parlarne, nell’ambito della undicesima edizione di Olio Officina Festival, Paolo Mariani, presidente di Fooi, Filiera Olivicola Olearia Italiana, e Anna Cane, presidente del gruppo olio d’oliva di Assitol, l’Associazione Italiana dell’Industria Olearia. Il futuro è necessariamente da concepire in un’ottica sostenibile. Il comparto olivicolo e oleario non si sottrae a questa importante sfida

Olio Officina


Il marketing della bellezza secondo Massimo Occhinegro

Uscire dai consueti canoni e aprire lo sguardo verso nuovi percorsi identificativi. Il caso Tavernello per il vino e la rivoluzione nel modo di fare comunicazione e marketing può essere applicato anche agli “oli democratici” d’uso quotidiano? L’intervento di Massimo Occhinegro, economista ed esperto di marketing internazionale, nell’ambito della undicesima edizione di Olio Officina Festival

Olio Officina


Come cambia il marketing in un contesto di grandi incertezze di mercato

C’è grande fibrillazione e tanto disagio sui mercati. Il confiltto russo-ucraino fa saltare ogni logica e le programmazioni abituali vanno riviste e riattualizzate. Come risponde il comparto oleario alle sollecitazioni della storia? A Olio Officina Festival 2022, nell’ambito della undicesima edizione che si è svolta a Milano presso il Palazzo delle Stelline, nella giornata di sabato 19 marzo sono intervenuti Massimo Occhinegro, economista ed esperto di marketing internazionale, e Mauro Tosini, direttore commerciale gruppo Salov

Olio Officina


Si apre uno scenario nuovo nel Salento: l’olio di lentisco

In una terra in cui gli olivi sono stati letteralmente decimati dal batterio Xylella, si affaccia sul mercato un olio alternativo ma non nuovo, perché vanta un grande passato. Oggi vi è l’esperienza pionieristica di chi sta credendo in un arbusto, il lentisco, tipico della macchia mediterranea, scoprendo quattro nuovi ecotipi. All’undicesima edizione di Olio Officina Festival, venerdì 18 marzo a Milano, presso il Palazzo delle Stelline, è intervenuto sul tema Alberto Fachechi, dell’Azienda agricola Fachechi

Olio Officina