Video

La luce, il vento, la tradizione

In scena la Puglia a New York con l’anteprima mondiale dello spot video di Carlos Solito per Selezione Casillo e Agricola del Sole

Olio Officina

 

 

 

Lo spot narra un viaggio, quello di un bambino (Mattia D’Ippolito, tarantino di 9 anni), che inseguendo il vento parte da uno dei simboli di Puglia, Castel del Monte (Patrimonio Mondiale dell’Umanità che campeggia sul centesimo di Euro), in pieno Parco Nazionale dell’Alta Murgia, attorno al quale il Gruppo Casillo (Agricola del Sole) vanta tra le sue più fiere colture agricole. Con la tipica luce del Mediterraneo, quasi fosse un set di Tornatore o Salvatores (in Io non ho paura), lo spot propone in chiave cinematografica un Sud dai forti carichi di neorealismo, “il nostro ingrediente principe, come la farina per il pane, per il Mezzogiorno e l’Italia tutta”, afferma l’autore. Beniamino Casillo, invece, continua: “Raccontare la nostra storia, la nostra mission, i nostri prodotti,  attraverso l’innocenza di un bambino pugliese che cresce e corre nella terra dei suoi padri tra ambasciatori regali, quali il grano e l’ulivo, è un modo autentico per dire chi siamo, da dove veniamo, come vogliamo costruire il futuro dei nostri figli: … con autenticità!”. Tra nuance calde il viaggio di Mattia attraversa i tipici paesaggi pugliesi, campiti con distese di grano biondo e ulivi millenari, fino alla costa dove traguarda l’azzurro del mare da un’antica torre saracena, sentinella da secoli di andirivieni di civiltà diverse che, attraversando il Mare Nostrum, hanno fecondato la cultura pugliese. E proprio qui, sulla cima di un’alta scogliera, il bambino riempie un barattorlo di ventro con del vento. Con lo stesso fa ritorno in masseria, dove la nonna è intenta a impastare Farine Casillo e Semole d’Autore per la preparazione dei tipici prodotti da forno pugliese. Insieme aprono il barattolo e come un’otre omerica il vento insaccato, carico di caldo mediterraneo e sapidità, risulta l’ingrediente segreto, indispensabile, per la bontà e l’unicità dei prodotti di Casillo Group.

Girato tra i territori comunali di Corato, Andria, Minervino Murge, Canosa di Puglia, Monopoli, Fasano, Noci e Otranto, le cinescene de “la luce, il vento, la tradizione” vanno dalle distese del Tavoliere alle lande del Parco Nazionale dell’Alta Murgia, dalle masserie e gli uliveti secolari della Murgia dei Trulli alle scogliere del Salento. A marcare il carico emozionale dello spot ci sono le musiche del Maestro Ciro Gerardo Petraroli (www.maestropetraroli.it). Anch’egli pugliese (di Grottaglie - Ta), pianista compositore e direttore d’orchestra è già autore di musiche per il cinema francese e americano, per la tv, nonché concertista in tutto il mondo con tournée proprie e nell’ambito dei più importanti festival di musica classica e neoclassica.

 

Iscriviti alle
newsletter