Terra Nuda

Caja Rural di Jaén: la prossima campagna olearia sarà sensibilmente superiore a quella appena conclusa

Olio Officina

Caja Rural di Jaén: la prossima campagna olearia sarà sensibilmente superiore a quella appena conclusa

Secondo quanto emerge da una nota stampa di Juan Vilar Hernández, relativamente alle conclusioni raggiunte nel corso della prima conferenza "Caja Rural de Jaen" sugli sviluppi nel settore oleario  internazionale, si presume che la prossima olivagione sarà largamente positiva.

Lo scorso primo giugno, più di sessanta professionisti hanno potuto analizzare le figure chiave e le tendenze della domanda e dell'offerta.

L'incontro si è svolto ad Alcalá la Real, e fa parte del primo di diversi workshop, il cui scopo è di coprire in più fasi le diverse aree geografiche della provincia di Jaen nelle prossime settimane.

È diventato chiaro che, al fine di contribuire al miglioramento competitivo del settore attraverso l'innovazione e la conoscenza, Caja Rural de Jaen, offre diversi modelli di risorse, dalla consulenza strategica per la guida nel prendere decisioni alle iniziative imprenditoriali dei propri clienti, allo scopo di contribuire al miglioramento della gestione dei frantoi e delle aziende olivicole.

L'iniziativa di Caja Rural è parte di un ambizioso progettato principalmente per la fornitura di risorse tecnologiche e di consulenza diagnostica sia come analitica, con l'intento di rafforzare il tessuto del settore oleicolo. 

Così, a seconda degli andamenti climatici futuri, e alla luce della situazione in ciascuno dei 57 paesi analizzati, la produzione sarebbe significativamente più alta di circa il 10%, e si attesta a quasi 2,7 milioni di tonnellate.

Secondo Luis Jesús García Lomas, direttore della Fondazione Caja Rural de Jaen, facendo riferimento al Laboratorio Olivarum, così come ai servizi di consulenza, ha affermato come "il modo più efficace ed efficiente per sviluppare un settore di attività sia attraverso la fornitura di risorse di diagnosi preventiva, e questo non fa altro che confermare l'impegno della Caja Rural de Jaen con il settore di oliva".

Iscriviti alle
newsletter