Terra Nuda

Con le parole dell'autrice: Futuro interiore, di Michela Murgia

Olio Officina

Con le parole dell'autrice: Futuro interiore, di Michela Murgia

Sottile, piccolo e bianco come se fosse innocuo, arriva nelle librerie Futuro Interiore. Parla dei tre temi su cui in questi anni ho maggiormente riflettuto - identità, bellezza e potere - e lo fa da una posizione precisa: quella di chi è nato nella cosiddetta Generazione X, cioè tra il 1963 e il 1980. Arrivate tardi per le rivoluzioni ideologiche, ma troppo presto per essere considerate native dell'era tecnologica, le persone della mia età potrebbero davvero essere la generazione perduta, come dicono alcuni, ma anche la generazione che più di tutti può portare l'eredità migliore del passato nelle sfide del futuro. Ho provato a capire come e in cosa varrebbe oggi la pena di spenderci ed è venuto fuori questo testo, che quindi tanto innocuo non è. Ma del resto, chi voleva esserlo?

Michela Murgia sul proprio profilo facebook, annunciando l'uscita del suo nuovo libro, con foto annessa, per Einaudi

Iscriviti alle
newsletter