Terra Nuda

Coppola Millesimo 2015 in due versioni: Brut e Dosaggio Zero

Nuovi prodotti. Presentati a Gallipoli gli spumanti metodo classico da uve Negroamaro in purezza vinificati in bianco dell’azienda di Giuseppe, Lucio e Nanni Coppola. Il progetto ha avuto inizio ufficialmente sei anni fa e si è concretizzato oggi con l’apporto dell’enologo Giuseppe Pizzolante Leuzzi

Olio Officina

Coppola Millesimo 2015 in due versioni: Brut e Dosaggio Zero

Da Niuru marua bianca bollicina, Coppola Metodo Classico, primo spumante salentino prodotto con il Metodo Classico da una base di Negroamaro bianco, è il nuovo gioiello dell’azienda di Giuseppe, Lucio e Nanni Coppola.

All’avanguardia della vinificazione in bianco del vitigno più caratteristico del Salento, iniziata nel 2004 con il Rocci, si aggiunge ora anche quella della produzione di spumante attraverso la tecnica della rifermentazione in bottiglia, la più antica, nata in Francia nel ‘600, e considerata nel contempo la più delicata e difficile nelle diverse fasi da seguire.

Millesimo 2015, base di Negroamaro vinificato in bianco, 26 mesi di permanenza sui lieviti, un metodo classico in due versioni: dosaggio zero e brut. Una scelta orientata a valutare le preferenze degli intenditori e a incontrare i gusti di un pubblico più ampio. 

Con questa produzione l’azienda gallipolina segna un doppio traguardo significativo: completa la propria offerta in carta e aggiunge l’ultima tappa al percorso di valorizzazione del Negroamaro declinato in tutte le sfumature dal bianco al rosato, dai rossi al passito fino alla bolla.

La famiglia Coppola con i dipendenti della Cantina

Il progetto comincia ufficialmente sei anni fa nel 2013, quando l’idea di produrre uno spumante, da sempre coltivata da Carlo e Giuseppe Coppola, si concretizza nel piano di sviluppo aziendale e con l’enologo Giuseppe Pizzolante Leuzzi si ragiona su una spumantizzazione con il metodo classico del Negroamaro lavorato in bianco. Nel 2014 iniziano i lavori di preparazione in vigna per la nuova vinificazione, nell’agosto 2015 la prima vendemmia del Negroamaro per la base spumante e nel 2016 a febbraio viene effettuato il tiraggio (imbottigliamento). A seguire il delicato processo della fermentazione e poi l’affinamento, fasi che richiedono attenzione, controllo e impegno quotidiani. Il 19 aprile scorso la sboccatura. 

Per Giuseppe Coppola si tratta di “una data storica per la nostra Cantina. Sono fiero di questa nuova produzione e del lavoro svolto dall’enologo Giuseppe Pizzolante Leuzzi. Oggi abbiamo presentato un prodotto che sono certo ci darà grandi soddisfazioni. Avere in carta uno spumante di propria produzione valorizza e completa la nostra offerta; è un passaggio significativo che si inserisce nel progetto di sviluppo aziendale e a cui non a caso giungiamo a pochi giorni dall’apertura della nuova cantina, un complesso volto all’ulteriore sviluppo dell’enoturismo con annesso ristorante gourmet diretto dall’executive chef Franco Tornese. Sono particolarmente orgoglioso e soddisfatto della vinificazione Dosaggio Zero che esalta il vitigno e ne mette in risalto la sua massima espressione e con sé quella della nostra terra madre”. 

 

Giovanni, Niccolò Giuseppe e Lucio Coppola con Dario Stefano (il secondo da sinistra)

“È da sei anni – ha sostenuto l’enologo Giuseppe Pizzolante Leuzzi – che lavoriamo per una produzione innovativa nel Salento.  È un progetto che da subito si è rivelato stimolante, a partire dalla prima sfida: la scelta della base. Senza esitazioni abbiamo optato per quella da Negroamaro bianco; è una grande soddisfazione oggi aver portato a termine un’altra difficile e innovativa vinificazione nella Cantina Coppola; che rappresenta anche una innovazione per il territorio che oggi ha il suo primo spumante metodo classico da Negroamaro vinificato in bianco”.  

LE SCHEDE TECNICHE

COPPOLA, METODO CLASSICO DOSAGGIO ZERO

Millesimo 2015

TIPOLOGIA                                                      Vino spumante Metodo Classico Dosaggio Zero

UVE:                                                                  Negroamaro 100%

ZONA DI PRODUZIONE:                               Alezio (Lecce)

SISTEMA DI ALLEVAMENTO:                     Cordone speronato

EPOCA DI VENDEMMIA:                              Fine agosto

VINIFICAZIONE:                                             Lavorazione in bianco del Negroamaro a temperatura   controllata a 14-15° C in acciaio inox

PRIMO AFFINAMENTO:                                 5 mesi

TIRAGGIO:                                                        Nel mese di febbraio successivo alla vendemmia

AFFINAMENTO:                                               In bottiglia, sulle fecce per 26 mesi

SBOCCATURA:                                                 Aprile 2018

TEMPERATURA DI SERVIZIO:                       6/8°

 

COPPOLA, METODO CLASSICO BRUT

Millesimo 2015

TIPOLOGIA                                                     Vino spumante Metodo Classico – BRUT

UVE:                                                                 Negroamaro 100%

ZONA DI PRODUZIONE:                               Alezio (Lecce)

SISTEMA DI ALLEVAMENTO:                     Cordone speronato

EPOCA DI VENDEMMIA:                             Fine agosto

VINIFICAZIONE:                                           Lavorazione in bianco del Negroamaro a temperatura controllata a 14-15° C in acciaio inox

PRIMO AFFINAMENTO:                               5 mesi

TIRAGGIO:                                                       Nel mese di febbraio successivo alla vendemmia

AFFINAMENTO:                                             In bottiglia, sulle fecce per 26 mesi

SBOCCATURA:                                               Aprile 2018 con aggiunta di dosaggio

TEMPERATURA DI SERVIZIO:                     6/8°

Si ringrazia, per foto e testi, Rita de Bernart

Iscriviti alle
newsletter