Terra Nuda

Corso di potatura, gli olivicoltori dell’olio Dop Garda credono nella formazione

Olio Officina

Corso di potatura, gli olivicoltori dell’olio Dop Garda credono nella formazione

La formazione è importante e così, sabato 13 febbraio, il Consorzio dell’olio Garda Dop, ha raccolto a sé i propri soci produttori, ma anche coloro che non sono soci, con l’intento di farli perfezionare nell’arte della potatura. Non basta potare, occorre anche farlo bene, secondo le nuove acquisizioni delle tecniche che puntano a una alta specializzazione degli oliveti.

La giornata di formazione si è svolta a Cavaion Veronese e ha coinvolto anche agli olivicoltori del Garda che non sono soci del Consorzio di tutela. Tra l’altro, c’è da evidenziare la nuova agevolazione per coloro che non sono mai stati iscritti alla Dop. E’ disponibile infatti un finanziamento per coprire i costi di adesione e certificazione all'organismo di controllo.

Per quanti vogliano maggiori informazioni al riguardo è possibile scrivere a info@oliogardadop.it o telefonare al numero 045 7235864.

Alla giornata dedicata alle tecniche di potatura dell'olivo è stato possibile seguire le lezioni del professor Franco Famiani del Dipartimento di Scienza Agrarie, Alimentari e Ambientali dell'Università degli Studi di Perugia.

“La potatura – ha dichiarato Andrea Bertazzi, il presidente del Consorzio – è una fase importante e centrale per assicurare fin dal campo la qualità dell'olio della prossima stagione. Un approfondimento su una tecnica specializzata è un aiuto che vogliamo dare ai nostri olivicoltori per cominciare con il piede giusto la campagna olivicola 2016”.

Iscriviti alle
newsletter