Terra Nuda

Dodici ventilatori polmonari donati da altrettante aziende olearie pugliesi per l’emergenza Coronavirus

A beneficiarne il sistema sanitario pugliese. In programma ulteriori aiuti, dalla distribuzione di dispositivi di protezione individuale ai test rapidi per la diagnosi del Covid-19. Si tratta di Agridè, Giuseppe Vacca Olii e Olearia Desantis di Bitonto, Azienda Olearia Basile di Andria, Casa Olearia Italiana di Monopoli, Industria Olearia F.lli Rubino e Patano di Bari, Medsol - OlioLuglio di Molfetta, Nicola Pantaleodi Fasano,Olio Ribatti e Sud Italia Alimentari (F.lli Cassetta) di Corato, più un’altra che preferisce rimanere nell’anonimato

Olio Officina

Dodici ventilatori polmonari donati da altrettante aziende olearie pugliesi per l’emergenza Coronavirus

Dodici aziende pugliesi del settore oleario, impegnate nella produzione e commercializzazione di olio, unite nel sostenere il sistema sanitario pugliese, alle prese con l’emergenza Coronavirus.

Le aziende - AgridèGiuseppe Vacca Olii Olearia Desantis di Bitonto, Azienda Olearia Basile di Andria, Casa Olearia Italiana di Monopoli, Industria Olearia F.lli Rubino ePatano di Bari, Medsol - Olio Luglio di Molfetta, Nicola Pantaleo di Fasano, Olio Ribatti Sud Italia Alimentari (F.lli Cassetta) di Corato e un’altra che preferisce rimanere nell’anonimato - hanno deciso di donare dodici ventilatori polmonari ad alcuni ospedali pugliesi per offrire un contributo del settore oleario pugliese all’emergenza sanitaria in corso. La consegna dei ventilatori, forniti a tempo di record dalla MedicAir Sud, sta avvenendo in questi giorni.

Oltre ai ventilatori, le aziende sono impegnate nell’acquisto e nella distribuzione agli ospedali di dispositivi di protezione individuale (mascherine facciali, guanti, visiere, occhiali) e test rapidi per la diagnosi del Covid-19.

Iscriviti alle
newsletter