Terra Nuda

E' Matteo Circella il miglior sommelier di Liguria

Il risultato nel gran finale a Sestri levante in occasione di Mare & Mosto, la due giorni dedicata ai vini e agli oli liguri, evento in cui si è avuto un record di pubblico e partecipanti

Olio Officina

E' Matteo Circella il miglior sommelier di Liguria

Nota stampa di Communiqué. Si chiude la seconda edizione di Mare&Mosto, all’ex Convento dell’Annunziata di Sestri Levante. Dopo il buon risultato dell’esordio, un grande risultato sia di pubblico che di partecipanti. Sfiorate le 2.000 presenze tra appassionati e addetti ai lavori, con sale gremite e commenti positivi. Importante partecipazione istituzionale, con la presenza del Sindaco di Sestri Levante Valentina Ghio, della Delegata alle Politiche Culturali Maria Elisa Bixio e degli Assessori regionali all’agricoltura Stefano Mai e al turismo Giovanni Berrino, i quali hanno avuto modo di trascorrere diverso tempo tra i banchi di degustazione ed apprezzare le diverse produzioni regionali. In particolare, Berrino è stato coinvolto nella giuria del Concorso per il Miglior sommelier di Liguria, alla presenza del Presidente nazionale AIS, Antonello Maietta e vinto dal tigullino Matteo Circella, davanti a Sara Tarabella e Jacopo Ruggeri. I tre giovani finalisti hanno superato nelle selezioni una folta schiera di concorrenti bravi ed agguerriti, che fanno ben sperare per il futuro della sommellerie regionale. Circella si è anche garantito l’accesso alla fase per il titolo nazionale.

Grande interesse per i produttori di olio del Consorzio DOP Riviera Ligure, sia per il classico extravergine che per le specialità enogastronomiche. Anche i desk dell’Associazione del Bagnun e della focaccia al formaggio sono stati apprezzati dai presenti che, tra una degustazione e l’altra hanno potuto fare delle interessanti digressioni culinarie. Soddisfazione tra gli ospiti del Consorzio del Soave e del Durello, i cui vini hanno suscitato molto interesse. Un confronto tra territori con molte affinità con quelli liguri, accomunati dalle impegnative condizioni di coltivazione. “sicuramente un’ottima edizione – commenta il Presidente di AIS Liguria Alex Molinari – che gratifica l’impegno di AIS Liguria, svolto in collaborazione con l’Amministrazione sestrese e realizzato grazie al grande ed instancabile lavoro dei Sommelier presenti”. Un cenno particolare ai numerosi laboratori di degustazione, sia vino che olio, andati sempre esauriti, con una partecipazione davvero entusiastica degli appassionati.

Appuntamento fissato per il 14 e 15 maggio 2017, per la terza edizione di Mare&Mosto, con l’auspicio di risultati altrettanto lusinghieri per il mondo del vino, dell’olio e della gastronomia ligure.

Iscriviti alle
newsletter