Terra Nuda

Expo, lezione di gusto e di «spesa consapevole»

Appuntamento al Cluster dei Cereali e Tuberi il 23 e il 28 settembre. Una iniziativa promossa dall’azienda Casillo Group di Corato

Olio Officina

Expo, lezione di gusto e di «spesa consapevole»

Nota stampa di Daniela Fabietti. Ancora ospiti gastronomici a Expo per raccontare la storia e il lavoro radicato nella tradizione - ma anche attento al contributo delle tecnologie e alla qualità dell’alimentazione - di Casillo Group, l’impresa primaria italiana nel campo delle semole, grano, farine commestibili, prodotti da forno.

L’appuntamento si inserisce nel calendario di Casillo Day, organizzato dall’azienda di Corato (Bari) che partecipa all’Esposizione Universale di Milano come main partner dell’official sponsor Farine Varvello 1888.

Davide Paolini e Palma D’Onofrio i grandi nomi protagonisti del Cluster dei Cereali e Tuberi Varvello 1888 domani martedì 23 e lunedì 28 settembre.

Quanti di noi non vorrebbero avere una guida che ci illumini nell’acquisto e che ci aiuti a effettuare una spesa consapevole?

Di questo si parlerà domani dalle 15,30 alle 16,30 con il Gastronauta Paolini che illustrerà al pubblico la corretta politica sulla scelta dei prodotti, della loro stagionalità e della maniera migliore per conservarli evitando gli sprechi.

A condire il tutto, gli assaggi di una merenda speciale a base di pani pugliesi prodotti con le farine Selezione Casillo in abbinamento alla pregiatissima mortadella Villani.

Lunedì 28 settembre, invece, con due appuntamenti (ore 12,30 e 19.30), la maestra di cucina pugliese Palma D’Onofrio, volto noto de La Prova del Cuoco di Rai 1 e cultrice dei fornelli, sarà protagonista di una vera e propria performance culinaria per soddisfare le curiosità di un pubblico sempre più attento al meraviglioso mondo del food.

D’Onofrio proporrà una serie di ricette per aiutare il pubblico ad approcciarsi in modo nuovo e corretto ai fornelli, utilizzando solo ingredienti genuini come le farine Selezione Casillo e i prodotti di Agricola del Sole.

Questa è la filosofia del Casillo Day, all’interno del progetto “Nel nome del Padre. Storie di grano e di terra” ideato e diretto dal fotografo, scrittore e regista pugliese Carlos Solito: portare la buona cucina in sala creando una situazione conviviale fra i più bravi gourmet e i buongustai tra domande, preparazione del piatto e coinvolgimento di sapori.

In apertura la foto di Palma D'Onofrio

Iscriviti alle
newsletter