Terra Nuda

Faenza, Momevi: convegno Olivo, olio e salute

L'appuntamento sabato 24 marzo. Saranno affrontate tutte le tematiche del comparto cercando di mettere a fuoco criticità e opportunità

Olio Officina

Nota stampa di Claudia Lugli. Il convegno, promosso da Maf - Mostra Agricoltura Faenza e organizzato dal Polo di Tebano con il patrocinio di Crea, vuole evidenziare con trattazioni di olivicoltura, di elaiotecnica, di analisi sensoriali di oli Dop gli aspetti che oggi sono oggetto di grande attenzione da parte dei produttori e dei consumatori.
Il convegno toccherà tutte le tematiche del comparto cercando di mettere a fuoco le criticità e le opportunità del comparto.

L’obiettivo è quello di dare voce , qui, agli operatori, ai ricercatori di tutta la filiera olivo/olio ponendo le basi per impostare un progetto di sviluppo moderno, attento alla sostenibilità ambientale.

Fattibile in territori climaticamente difficili per questa coltura agricola tipicamente mediterranea; la tipicità delle cultivar, la peculiarità gastronomica dell’olio dovrà essere anche in un progetto futuro volta a garantire redditività agli operatori e garanzia di qualità al consumatore

OLIVO, OLIO E SALUTE
Sabato 24 marzo 2018 – ore 9.30
Sala Zanelli - Fiera di Faenza

Programma
Indirizzi di saluto
Marco Montanari – Regione Emilia Romagna

Apertura dei lavori
Filippo Tramonti – Presidente ARPO

Moderatore
Franco Spada - Agronomo/oleologo

INTERVENTI

Giovanni Nigro – CRPV – Responsabile Filiera Vitivinicola ed OlivoOleicola
“Recupero, salvaguardia e valorizzazione della biodiversità olivicola dell’Emilia Romagna” Presentazione del nuovo Progetto ammesso dalla RER, nell’ambito del bando PSR Misura 16.1

Angela Canale – Agronomo, capo panel, esperto del settore olivicolo-oleario
Aspetti agronomici/vivaistici

Marco Pancaldi, Elena Tura e Clara Contaldo - CAV
Percorsi di qualificazione genetico sanitaria del materiale vivaistico olivicolo italiano

Giovanni Lercker – Università di Bologna
Caratteristiche e proprietà degli oli ottenuti dalle olive

Francesca Danesi - Università di Bologna
Aspetti salutistici e nutrizionali

Farida Furini – Valoritalia laboratori
Etichettatura e certificati

Al termine del Convegno si svolgerà una degustazione assaggio: sono previsti tre piatti dedicati alle tre diverse DOP: Brisighella-Colline di Romagna e Chianti Classico.
I piatti che saranno accompagnati agli olii saranno realizzati dagli studenti dell'Istituto Professionale Alberghiero di Riolo Terme che si occuperanno anche del servizio durante la degustazione/assaggio.
La degustazione sarà guidata dal panel romagnolo, Sara Barbieri e dal panel Toscana, Farida Furini.

La partecipazione è gratuita e aperta a tutti. 

Iscriviti alle
newsletter