Terra Nuda

Federolio, avvicendamento al vertice: è Francesco Tabano il nuovo presidente

Il Consiglio direttivo della Federazione nazionale del commercio oleario, riunitosi il 29 settembre, ha nominato alla presidenza il direttore business unit Olio & Rossi worldwide dell’azienda Fratelli De Cecco, che subentra a Giuseppe Masturzo

Olio Officina

Federolio, avvicendamento al vertice: è Francesco Tabano il nuovo presidente

Nota stampa di Simona Vitale. Nella riunione di giovedi 29 settembre 2016, il Consiglio Direttivo della Federolio ha nominato nuovo presidente Francesco Tabano, direttore business unit Olio & Rossi worldwide dell’azienda F.lli De Cecco. Tabano subentra a Giuseppe Masturzo, che ha guidato la Federolio dal 2014.

“Intendo operare nel segno della continuità con il lavoro avviato da Masturzo, ponendo alla base della mia azione anche la ricerca di un intenso dialogo con tutto il mondo delle imprese olearie italiane e con le realtà della distribuzione tutta” ha affermato Francesco Tabano.

“Oggi termina ufficialmente la mia esperienza da Presidente della Federolio. Un’esperienza che ha costituito una fase particolarmente significativa della mia vita professionale. Ho perseguito con tutto il mio impegno l’obiettivo di valorizzare quel bene preziosissimo che è l’olio extra vergine di oliva e di contribuire al rilancio dell’intero comparto olivicolo-oleario mediante un dialogo franco e proficuo con tutti i protagonisti della filiera” ha affermato Giuseppe Masturzo, a margine del Consiglio Direttivo che si è tenuto oggi a Roma.

Masturzo ha colto l’occasione per ringraziare collaboratori e Associati per le tante sfide vissute insieme e i risultati raggiunti, e per esprimere un “un sincero augurio di buon lavoro al nuovo Presidente, con la certezza che la Federolio continuerà a portare avanti con successo le sue politiche di valorizzazione dell’olio d’oliva, nel nostro Paese così come nel resto mondo”

Iscriviti alle
newsletter