Terra Nuda

Ha preso il via il corso internazionale per capi panel organizzato dal Coi

Olio Officina

Ha preso il via il corso internazionale per capi panel organizzato dal Coi

Mustafà Sepetci, direttore esecutivo aggiunto e Abdelkrim Adi, capo dell’Unità tecnica ed ambiente del COI hanno inaugurato a Madrid i lavori del nuovo corso internazionale per panel leaders sull’analisi sensoriale dell’olio d’oliva vergine. I lavori sono stati introdotti da Caterina Bairrao Balula, capo dipartimento per la cooperazione  tecnica e formazione presso la sede del COI. Juan Ramón Izquierdo è il direttore del corso. Il programma è stato progettato per tecnici già esperti aventi le competenze necessarie per  guidare un panel di degustazione sensoriale di olio d’oliva.

Secondo il metodo IOC per la valutazione organolettica dell’olio d’oliva vergine (COI / T.20 / Doc. No 15 / Rev.8), il capogruppo deve essere una persona adeguatamente addestrata con una conoscenza approfondita dei tipi di oli incontrerà nel corso del proprio lavoro. Il lavoro del panel leader richiede una formazione di base sugli strumenti di analisi sensoriale, abilità e meticolosità nella preparazione, organizzazione e performance dei test, abilità e pazienza per pianificare ed eseguire i test in modo scientifico. Al corso partecipano 32 aspiranti capi panel provenienti da 16 nazioni diverse.

Iscriviti alle
newsletter