Terra Nuda

I Cavalieri della Disfida, una onorificenza ad Antonio Monte

Olio Officina

I Cavalieri della Disfida, una onorificenza ad Antonio Monte

In occasione della settimana dedicata alla celebrazione della Disfida di Barletta, celebre evento storico risalente al 1503, laddove tredici cavalieri italici sconfissero altrettanti cavalieri francesi, lo scorso venerdì 18 settembre è stato conferito il Premio "I Cavalieri della Disfida" ad Antonio Monte per la sua attività di valorizzazione e recupero di edifici di archeologia industriale di fine '800, oltre che del secolo passato, riconvertendoli in musei.

Ricercatore del Consiglio Nazionale delle Ricerche a Lecce, nell'ambito del settore dei Beni Archeologici e Monumentali, con esperienze di docenza in architettura del paesaggio e patrimonio industriale, ha il merito di aver lavorato a una lunga serie di progetti di recupero di spazi che oggi definiamo convenzionalmente "archeologia industriale" e che un tempo erano invece luoghi operativi dalle solide economie. Antonio Monte è riuscito nel compito di dare nuova vita a tali strutture in disuso, in molti casi abbandonate e in altre addirittura sotterrate, fino a essere ricoperte di terra pur di azzerare il passato, e dimenticarlo, perché non più ritenuto attuale e utile, come nel caso di diversi frantoi ipogei.

Iscriviti alle
newsletter