Terra Nuda

Il commercio mondiale degli oli da olive secondo i dati Coi relativi all'ultima campagna olearia

Olio Officina

Il commercio mondiale degli oli da olive secondo i dati Coi relativi all'ultima campagna olearia

Il commercio dell’olio da olive e dell’olio di sansa di oliva negli otto mercati che appaiono in tabella, calcolato durante i primi cinque mesi (ottobre - febbraio 2019) dell’attuale campagna mostra un aumento del 21% in Australia, 19% in Giappone e in Russia; 17% negli Stati Uniti; 15% in Brasile e 7% in Canada. 

In Cina, invece, le importazioni sono diminuite di un 4% rispetto allo stesso periodo preso in esame della campagna precedente.

Per quanto infine concerne il commercio dell’UE nei primi quattro mesi della campagna attuale (2018/19), le acquisizioni Intra-UE e le importazioni Extra-Ue sono aumentate rispettivamente del 3% in comparazione allo stesso periodo della campagna precedente.

Importazioni di olio d’oliva (compresi gli oli di sansa di oliva) (t)

Iscriviti alle
newsletter