Terra Nuda

Il Consiglio Oleicolo Internazionale firma un nuovo accordo di sede

Sono 27 articoli che compongono il nuovo accordo di sede delineando i privilegi e le immunità del Consiglio oleicolo internazionale e ne stabiliscono i rapporti con il Regno di Spagna

Consiglio Oleicolo Internazionale

Il Consiglio Oleicolo Internazionale firma un nuovo accordo di sede

L'accordo è stato firmato dal direttore esecutivo, Abdellatif Ghedira, e dal ministro spagnolo dell'agricoltura, della pesca e dell'alimentazione, Luis Planas, il 28 novembre 2019, in occasione delle celebrazioni del 60° anniversario dell'Organizzazione. Il testo riconosce, tra l'altro, l'inviolabilità della sede centrale al fine di salvaguardare le finalità e gli obiettivi del Coi in campo internazionale.

L'accordo è stato firmato nel corso di una cerimonia pubblica per la Giornata mondiale dell'olivo, alla quale hanno partecipato funzionari governativi e rappresentanti del corpo diplomatico. La giornata era appena stata riconosciuta ufficialmente dall'Unesco e inserita nella Lista del Patrimonio Culturale Immateriale.

Consiglio Oleicolo Internazionale

Iscriviti alle
newsletter