Terra Nuda

Il libro della settimana: Torte salate vegetariane e vegane, di Barbara Asprea

Olio Officina

Le torte salate - si sa - piacciono tantissimo, sia ai grandi, sia ai bambini, e rappresentano un sistema infallibile per consumare buone verdure sotto mentite... "sfoglie".

Rappresentano l'espressione in chiave moderna e sfiziosa dell'arte del riciclo in cucina, un modo facile e veloce per preparare piatti svuota-frigo molto apprezzati. Infatti, in una torta salata possiamo mettere quello che vogliamo, ispirati dalla nostra fantasia, dal mood del momento o da quello che ci ritroviamo in casa.

Basta combinare insieme pochi ingredienti per dar vita a un ripieno gustoso da utilizzare come farcia. Inoltre la torta salata è un piatto "furbo" che può essere preparato all'ultimo momento anche utilizzando una base già pronta, oppure assemblato in anticipo e infornato all'ultimo momento. Date la forma che preferite alla torta salata e sarà perfetta per un pranzo veloce, un delizioso ed elegante inizio pasto, un picnic, un brunch o una merenda.

Barbara Toselli, l'autrice di questo volume in edicola con il numero di luglio di "Cucina Naturale", e da fine luglio disponibile anche in libreria, è milanese di nascita ma romana di adozione. Dedica (quasi) tutto il suo tempo libero al mondo della cucina, passione che coltiva da sempre con curiosità e dedizione.

Foodblogger, autrice e fotografa di ricette, collabora da quasi dieci anni con il mensile "Cucina Naturale" e, nel 2012, ha aperto “Pane&Burro”, un blog dove racconta le sue sperimentazioni culinarie e del quale cura meticolosamente ogni dettaglio, con il suo inconfondibile stile fresco, raffinato ed elegante: dalle ricette alla scelta degli ingredienti, dalla composizione del piatto all’allestimento del set, dalla fotografia ai testi. Che Zuppa! è invece il suo primo libro illustrato di ricette.

Iscriviti alle
newsletter