Terra Nuda

Il libro della settimana: Verso il disordine globale? L'Occidente, gli altri e il mondo che verrà, di Italico Santoro

Olio Officina

Il libro della settimana: Verso il disordine globale? L'Occidente, gli altri e il mondo che verrà, di Italico Santoro

Edito da Mondadori Università, il libro di Italico Santoro affronta il tema della geopolitica. Formatosi nell'ufficio studi di una banca, l'autore ha curato le relazioni internazionali per un'importante organizzazione di imprese.

Il mondo - si legge nella presentazione del volume - attraversa una fase di grande turbolenza. Molti equilibri sono saltati. Si moltiplicano le tensioni politiche, economiche, militari. Si aggravano i principali problemi «globali»: l'esplosione demografica, le migrazioni di massa, il terrorismo, i mutamenti climatici, l'instabilità finanziaria.

Il processo di globalizzazione è entrato in crisi, i mercati tendono a frammentarsi, riprendono forza le spinte nazionaliste. È possibile ricostruire un ordine prima che la situazione degeneri ulteriormente? Non sarà facile. I paesi emergenti sono in difficoltà. L'Europa è dilacerata al suo interno. Gli Stati Uniti sembrano riluttanti nei confronti di nuovi impegni internazionali. Eppure ancora una volta solo un Occidente coeso e aperto al dialogo con «gli altri», capace di accantonare le cicliche tesi decliniste e di rilanciare i suoi valori liberaldemocratici, potrà assumere il ruolo di guida e le responsabilità necessarie per affrontare un futuro incerto e superare con successo le sfide del XXI secolo.

Italico Santoro ci introduce in questo mondo complesso, chiarendoci le dinamiche meno evidenti e comprensibili. Collaboratore di quotidiani, settimanali e riviste («La Voce Repubblicana», di cui è stato condirettore, «Il Mondo», «Nord e Sud», «Settanta», «L'Acropoli» e «Nuova Antologia»), Santoro è stato anche deputato al Parlamento e membro della Commissione Bilancio, partecipando a numerose missioni all'estero. Dal 2010 organizza per la Fondazione Spadolini seminari annuali sulle questioni internazionali e ne cura la pubblicazione degli atti: Europa e Stati Uniti nella nuova Governance globale, 2010; Il Mediterraneo tra Oriente e Occidente, 2011; L'Italia al tempo della globalizzazione: politica economica e relazioni internazionali, 2012; Europa e Stati Uniti: la sfida del mercato transatlantico, 2013; I nuovi equilibri energetici: effetti economici e riflessi geopolitici, 2014; Conversazioni sull'Europa: i suoi confini, le sue libertà, 2015.

Iscriviti alle
newsletter