Terra Nuda

Il marchio di qualità internazionale Siqev al Simei

L'impegno per l'eccellenza degli oli extra vergini di oliva ha coinvolto QvExtra! International e Ceq Italia, in occasione di un importante convegno che si è tenuto a Milano a opera di Olio Officina. È emersa l'importanza del design e del packaging quale "venditore silenzioso", nonché utile strumento utile per informare il consumatore delle differenti espressioni degli extra vergini e della necessaria opera di differenziazione del prodotto quale significativa strategia di marketing

Olio Officina

Il marchio di qualità internazionale Siqev al Simei

QvExtra! International e Ceq Italia avanzano senza sosta in una collaborazione congiunta per continuare a promuovere l'olio extra vergine di oliva attraverso il marchio di qualità internazionale SIQEV.

Per Luigi Caricato, giornalista specializzato nel settore e direttore di Olio Officina Magazine, "oltre a essere un'ottima iniziativa per il settore, risponde anche a un bisogno imperativo e pertanto fondamentale, se si vuole puntare a far incrementare la quota di mercato degli olio da olive a livello internazionale".

Luigi Caricato, Olio Officina Magazine

In questo senso, Caricato ha aggiunto che la collaborazione tra Spagna e Italia, ed esattamente tra QvExtra! e Ceq Italia  "è un'iniziativa conveniente quanto necessaria, soprattutto in quanto l'olio da oliva crea di per sé un solido legame tra i popoli".

 Soledad Serrano, presidente di QvExtra!

QvExtra! e Ceq Italia hanno partecipato congiuntamente alla conferenza intitolata "Il confronto Italia / Spagna sul packaging e la progettazione visual design degli oli di oliva", laddove sia Juan Peñamil, direttore della rivista Mercacei, sia altri esperti di design d'Italia e Spagna sono intervenuti evidenziando l'enorme evoluzione che il settore ha vissuto negli ultimi anni.

In questa conferenza, organizzata nell'ambito della fiera SIMEI di Milano, è stata presentata l'importanza del design e del packaging quale "venditore silenzioso", strumento utile per informare il consumatore delle diversità dell'extra vergine e della necessaria differenziazione del prodotto come unica strategia di marketing.

Maria Grazia Minisci, presidente di Ceq Italia

In questo senso, Maria Grazia Minisci, presidente di Ceq Italia, insieme a Soledad Serrano, presidente di QvExtra!, hanno sottolineato l'importanza di SIQEV come garanzia internazionale di eccellenza e autenticità per i consumatori.

Le foto sono di Sara Marcheschi

Iscriviti alle
newsletter