Terra Nuda

Il packaging dell’olio

Al Simei un workshop dedicato all’abbigliaggio delle confezioni d’olio. Occorre capire cosa si intenda per un nuovo modo di comunicare attraverso le bottiglie. Secondo il designer Gianni Pasini, già Compasso d’Oro, la vera innovazione nel packaging dell’olio non è nella forma in quanto tale ma è nel partire dall’uso che si fa del contenitore

Olio Officina

Il packaging dell’olio

Un impegno a tutto tondo al Simei. Interessante l’attenzione dedicata al tema del packaging. Il workshop si terrà giovedì 5 novembre alle 10.30, nell’ambito degli spazi dedicati all’olio.

Il titolo dell’incontro è “La forma perfetta e funzionale, su misura per le esigenze del mercato. Le nuove tendenze dell’abbigliaggio degli oli da olive nel segmento premium e primo prezzo”.

E’ un tema centrale per chi voglia migliorare le proprie performance sul mercato. Le domande da cui partire sono tante, la principale è la seguente: quali evoluzioni sono ancora possibili nell’abbigliaggio dell’olio? E ancora: ha senso sviluppare uno specifico segmento del mercato dedicato all’olio da regalistica?

Non solo, viene spontanea un’altra domanda: lLa bella veste esterna deve solo fermarsi all’etichetta? Non solo: quanto si sta facendo per rendere oltre che belle anche più funzionali le bottiglie e le confezioni dell’olio?

Moderatore dell’incontro è Luigi Caricato, direttore Olio Officina, con lui intervengono Gianni Pasini, designer, su “La vera innovazione nel packaging dell’olio è nel partire dall’uso che se ne fa.” Quindi Juan A. Penamil, editore di “Mercacei” e “Olivatessen”, su “L’evoluzione del packaging nell’ambito delle aziende olearie spagnole”.

Si prosegue con Christian Galí, Business Development Manager di Arconvert S.A., su “Tintoretto Greaseproof: l'etichetta antimacchia”. E, a seguire, Massimo Occhinegro, esperto di marketing, su “Il packaging delle confezioni d’olio e le esigenze dei mercati”.

L’ingresso è libero. Per iscriversi al workshop sui frantoi inviate una mail specificando workshop frantoi all’indirizzo redazione@olioofficina.it

L'illustrazione di apertura è di Valerio Marini

Iscriviti alle
newsletter