Terra Nuda

Innovazione e ricerca tecnologica. Al via Biol Innova 2020

Tre giorni che si svolgeranno all’interno Enoliexpo Adriatica 2020 di Bari: saarà una vetrina espositiva permanente delle attività di sperimentazione e ricerca realizzate nell’ambito della filiera olivicola olearia. Per chi volesse partecipare, deve inviare la scheda di partecipazione entro e non oltre il 13 gennaio 2020

Carmela Barracane

Innovazione e ricerca tecnologica. Al via Biol Innova 2020

"L’Innovazione e la ricerca tecnologica per la sostenibilità della filiera olivicola olearia”: dall’idea dell’Associazione Dialoghi Fluidi, in collaborazione con il Premio Biol, si svolgerà all'interno della sezione BiolInnova 2020, presso Enoliexpo Adriatica 2020 Bari, dal 19 al 21 marzo 2020.

Il concept di BiolInnova 2020 si compone dei seguenti elementi: una esposizione dal titolo “

- Mostra permanente delle ricerche e di oli sperimentali ottenuti dalle attività di ricerca attraverso l’esposizione di roll-up di sintesi delle attività o, in alternativa, video della durata massima di 5 min.

 Questa sarà una vetrina espositiva permanente delle attività di sperimentazione e ricerca realizzate nell’ambito della filiera olivicola olearia con la presenza di desk espositivi, dove sarà possibile consultare in breve l’attività dei gruppi di ricerca. L’esposizione quest’anno sarà installata dal giorno 19 al giorno 21 marzo presso gli spazi di Enoliexpo Adriatica 2020 secondo il calendario di seguito esposto.

- Dialoghi fluidi tra i protagonisti e i potenziali fruitori della ricerca. Presentazioni di condivisione e di confronto. Obbiettivi dell’incontro sono la conoscenza dei filoni di ricerca in essere, spunti di riflessione e approfondimenti. I ricercatori potranno, a loro discrezione, essere presenti durante la mostra permanente per chi voglia porre quesiti e approfondire il tema.

- Speech delle ricerche: tra le ricerche presentate il comitato tecnico scientifico selezionerà minimo 3-4 ricerche particolarmente significative che verranno esposte al pubblico il giorno 20/03/2019. A ciascun lavoro saranno assegnati inderogabilmente 15 minuti.

- Assaggi degli oli prodotti con le attività di sperimentazione (facoltativo). I ricercatori che vogliano un parere tecnico sulle qualità organolettiche dei prodotti della loro ricerca, possono chiedere che la giuria del premio Biol, ospite di BiolInnova 2020, esprima pareri in merito.

Modalità di iscrizione al BiolInnova 2020

Per iscriversi al Biol Innova 2020 in qualità di ricercatore appartenente al gruppo di ricerca svolgente l’attività presentata e/o in qualità di autore o coautore della presentazione, è richiesto l’invio della Scheda di partecipazione da inviare entro e non oltre il 13 gennaio 2020.

Requisiti per la partecipazione a BiolInnova 2020

Un programma di ricerca sviluppato con criteri di sostenibilità economica, ambientale e sociale, riferito all’intera filiera olivicola-olearia e ai prodotti correlati.

Obiettivi del BiolInnova

L’incontro e il dialogo su filoni e temi di ricerca, sullo stato della ricerca nell’ambito della filiera olivicola-olearia internazionale il confronto su risultati e la divulgazione dei prodotti della ricerca. Uno spazio di

approfondimento per stimolare la discussione e diffondere partenariati e collaborazioni tra ricercatori, anche all’estero, cogliendo l’occasione della presenza dei giurati internazionali del Premio Biol.

 

Comitato Tecnico Scientifico del BioInnova 2020

Prof. Giulio Cappeletti

Prof. Riccardo Gucci

Prof. Giovanni Carlo Di Renzo

Prf. Tassos Kyriakides

Prof. Alessandro Leone

Prof. Maurizio Servili

Dott. Piergiorgio Sedda

Dott.ssa Antonia Tamborrino

Prof. Vasilis Vasiliou

Dott.ssa Carmela Barracane

Dott. Gaetano Paparella

 

Sintesi scadenze

- 13 gennaio 2020 Scadenza invio Scheda di Partecipazione per email indicando nell’oggetto BiolInnova 2020;

- 15 febbraio 2020 Scadenza invio materiale per le valutazioni del CTS; i partecipanti potranno anticipare il contenuto del roll-up/presentazione/video o, in alternativa presentare un testo di sintesi del lavoro di massimo 15000 battute (spazi inclusi) corredato di eventuali elementi grafici (tabelle, grafici, foto ecc.);

- 09 marzo 2020 Scadenza invio campioni per l’assaggio e parere tecnico. I ricercatori che vogliano sottoporre i propri oli all’assaggio della Giuria Internazionale del Biol dovranno inviare N. 4 bottiglie da 250 o n. 2 bottiglie da 500 ml di olio (etichetta: riportante su fondo bianco denominazione dell’Ente, Istituto o Dipartimento, Nome e Cognome del referente della Ricerca, nome del responsabile del progetto e nome della Ricerca. Le bottiglie dovranno essere inviate presso la sede del Premio Biol, via O. Serena 37, 70126 Bari, indicando sulla confezione la dicitura ‘Materiale BiolInnova’.

- 18 marzo 2020 Allestimento spazio Mostra permanente ricerche in sala aperta al pubblico: i ricercatori dovranno inviare il roll-up espositivo stampato in formato cm 200x0.85 o cm. 200x100 autoportante, in alternativa potranno inviare una presentazione in ppt di massimo 10 diapositive o un video di massimo 5 minuti.

- 19-21 marzo 2020 Mostra permanente ricerche in sala aperta al pubblico presso i padiglioni di Enoliexpo Adriatica 2020, Fiera del Levante, Bari.

- 18-20 marzo 2020 degustazione del panel del Premio Biol dei campioni di olio da olive e altri prodotti derivati dall’olio da olive appartenenti alle ricerche presentate al BiolInnova

- 20 marzo 2020 Presentazione presso l’area conferenze dell’Enoliexpo Adriatica delle ricerche selezionate dal CTS in Convegno Internazionale, aperto al pubblico.

Per i ricercatori che vogliano partecipare con roll-up, possono richiedere il servizio stampa all’organizzazione, per iscritto congiuntamente all’invio della scheda di partecipazione. La stampa da parte dell’organizzazione implicherà un costo. In questo caso, il file, in formato pronto per la stampa, dovrà essere inviato, entro e non oltre il 23/02/2020. Informazioni più specifiche verranno inviate direttamente ai gruppi di ricerca richiedenti.

 BiolInnova rilascia Attestato ai partecipanti e la pubblicazione degli abstract, dei gruppi di ricerca e delle strutture di appartenenza, nelle pagine social dell’Associazione Dialoghi Fluidi, del premio Biol e su testate di divulgazione specializzate.

Coordinamento e referenti:

Dott.ssa Carmela Barracane (Dialoghi Fluidi), email: carmela.barracane@gmail.com

Dott.ssa Antonia Tamborrino (Università degli Studi Aldo Moro di Bari) email: antonia.tamborrino@uniba.it

Prof. Alessandro Leone (Università degli Studi di Foggia) email: alessandro.leone@unifg.it.

Per comunicazioni, scrivere una email  oppure telefonare al 3473612566

Iscriviti alle
newsletter