Terra Nuda

La filiera olio da olive in Sicilia

L’olio è salute e ricchezza, basta esserne consapevoli per trarne i più grandi vantaggi. Ci si guadagna su più fronti: sia sul piano nutrizionale, sia su quello più strettamente economico. Da questo assunto, è stata organizzata una giornata di studio a Palermo. La grande attesa è tutta in vista del riconoscimento dell’olio Igp Sicilia

Olio Officina

La filiera olio da olive in Sicilia

L’appuntamento è a Palermo, il prossimo 19 novembre. Presso Ars, Palazzo dei Normanni, ed esattamente nella Sala Gialla. Il tema dell’incontro ha per titolo “Olio extra vergine di oliva: salute e ricchezza”.


La filiera dell’olio di oliva in Sicilia – si legge nella nota di presentazione dell’incontro – è caratterizzata da punti critici legati alla gestione del sistema produttivo agricolo, alla trasformazione, alla qualità del prodotto finito, nonché alla qualità d’impresa e al trasferimento di innovazione. Vanno ricercate quindi possibilità di maggiore redditività per l’intera filiera olearia.

L’auspicato riconoscimento da parte dell’Unione europea dell’olio Igp Sicilia può garantire il processo di qualificazione dell’intera filiera. Il convegno, che si delinea nell’ambito di una intera giornata, vuole indicare agli operatori le notevoli potenzialità del settore, offrendo una sintesi di azioni concrete e qualificate.

E’ una iniziativa di Ars, Regione Siciliana, Istituto regionale vite e olivo, Università di Palermo, Università di Messina, Consiglio nazionale delle ricerche, in collaborazione con altre realtà territoriali.

Il programma


9.30: SALUTI ISTITUZIONALI

On. Giuseppe Lupo - Vicepresidente ARS

On. Antonello Cracolici – Assessore Regionale Agricoltura, Sviluppo Rurale e Pesca Mediterranea

Benedetto G. Belnome - Commissario IRVO

Lucio Monte - Direttore IRVO

Giacomo Gagliano - Direttore ICQRF Sicilia

Alessandro Chiarelli - Presidente Regionale Coldiretti

Pino Gullo - Dipartimento Green Economy di Lega Coop Sicilia

Manfredi Barbera - A.D. Premiati Oleifici Barbera

Alfonso Failla - Presidente ASSIVOB

Maurizio Lunetta - Presidente Comitato promotore OEVO IGP Sicilia


10.25: INIZIO LAVORI
Moderatore Luigi Caricato - scrittore, oleologo, giornalista, direttore di Olio Officina Magazine

10.30: “OEVO IGP SICILIA: “Occasione di qualificazione della produzione”
Michele Riccobono - Dirigente IRVO

10.50: “Caratterizzazione degli oli di oliva di Sicilia”
Giacomo Dugo - Università degli Studi di Messina - Dipartimento di Scienze dell'Ambiente, della Sicurezza, del Territorio, degli Alimenti e della Salute

11.10: “I polifenoli delle olive: Tecnologie estrattive e mercato globale di un’importante fonte di ricchezza e salute”
Mario Pagliaro - Polo Solare Siciliano - Istituto per lo Studio dei Materiali Nanostrutturati, CNR Palermo

11.30: "L'olivo ed il Cluster Biomediterraneo di Milano Expo2015: quale eredità per il futuro"
Dario Cartabellotta - Dirigente Generale Dipartimento Regionale della pesca mediterranea

11.50: “Nuove tecnologie per l’anticontraffazione nella filiera dell’olio”
Giuseppe Stampone - CoRiSSIA-BioNat Italia srl

12.10: “Verso la nuova olivicoltura in Sicilia”
Tiziano Caruso - Università degli Studi di Palermo - Dipartimento di Scienze Agrarie e Forestali (SAF)

LIGHT LAUNCH

15.00: “Impatto salutistico di oli extravergini siciliani”
Giuseppe Carrubba – Dipartimento Oncologia Sperimentale Ospedale Civico di Palermo

15:20: “Modelli tecnico-organizzativi dell’AIPO Verona”
Enzo Gambin - Direttore A.I.P.O. - Associazione Interregionale Produttori Olivicoli Verona

15.40: “Migliorare la qualità ed aumentare la resa: nuovo approccio analitico dalla materia prima al prodotto finito”
Dario Bianchi - Sales Manager Foss Italia Padova

16.00: “Olea europea: fitonutrienti innovativi per la salute umana”
Heide De Togni - Direttore tecnico Pegaso srl Verona

16.30: dibattito e conclusione lavori

La foto di apertura è di Luigi Caricato

Iscriviti alle
newsletter