Terra Nuda

La Fratelli Carli apre al Bio

Nuove referenze. E’ la prima volta dell’azienda di Imperia. Un olio da agricoltura biologica di origine europea certificata. Vellutato e armonico, unitamente a una lieve punta di piccante persistente e progressiva, con toni madorlati in chiusura Si amplia così la gamma di prodotti della storica casa ligure

Olio Officina

La Fratelli Carli apre al Bio

Nota stampa di Barabino & Partners. La Fratelli Carli, la storica azienda olearia di Imperia, nel ponente ligure, che dal 1911 produce e distribuisce per corrispondenza i propri prodotti in Italia e in diversi paesi nel mondo, presenta ai propri clienti l’ultimo arrivato tra gli oli di oliva, che va ad aggiungersi alla vasta gamma già presente sul mercato: l’olio extra vergine di oliva Bio, di origine europea certificata.

Per la creazione di quest’olio, controllato e certificato da CCPB - l’organismo di controllo autorizzato dal Ministero delle Politiche Agricole Alimentari e Forestali - Fratelli Carli ha seguito con rigoroso scrupolo l’iter che garantisce il rispetto della certificazione biologica in ogni fase della filiera produttiva, dalla coltivazione all’imbottigliamento.

L’olio extra vergine di oliva Bio nasce per ampliare l’offerta di Olio Carli con un prodotto che si rivolge in particolar modo a chi è attento al mondo del biologico.

Dal colore verde dorato, quest’olio racchiude al suo interno un tocco vellutato ed armonico, unito ad una lieve punta di piccante persistente e progressiva, seguita nel finale da note leggere di mandorla. Il gusto globale appare ricco ma gentile.

Per apprezzarne al meglio la qualità si consiglia di accompagnarlo a piatti semplici e delicati: ad esempio a crudo per le verdure in pinzimonio o i minestroni, sulla tartare di carne o di pesce, o semplicemente su crostini di pane.

L’olio extra vergine di oliva Bio è disponibile unicamente presso gli Empori Fratelli Carli a Imperia, Milano, Padova, Torino, Bologna, Monza, Cuneo, in formato da 0,5 lt e al prezzo di 7,70 Euro a bottiglia.

Iscriviti alle
newsletter