Terra Nuda

La via Emilia dell'Olio

Appuntamento il 13 ottobre a Castel San Pietro Terme, per Olio Officina Anteprima. Teatro dell'iniziativa il Palazzo di Varignana, nel luogo in cui il benessere si sposa con la ruralità. Da una parte il resort, con i ristoranti che privilegiano l'olio e la spa per deliziare corpo e anima, e dall'altra gli olivi, oltre 65 mila

Olio Officina

La via Emilia dell'Olio

Protagonisti della giornata, come si può ben immaginare, è soprattutto l’olio ricavato dalle olive, quindi il luogo prescelto per la manifestazione, il Palazzo di Varignana, con il Resort, i ristoranti dedicati e gli oliveti, e, a ispirare l’iniziativa, l’anteprima di Olio Officina Festival 2020, la cui nona edizione, che avrà per tema “L’olio dei popoli”, è in programma a Milano dal 6 all’8 febbraio. Nel corso della giornata saranno anticipati i principali punti del programma.

Intanto, l’appuntamento del 13 ottobre diventa l’occasione per trascorrere una giornata di approfondimento ma anche di relax e benessere. Tra le parole che è possibile ascoltare nei vari incontri in programma e le esperienze dirette, si prospetta un percorso virtuoso e ludico, alla scoperta del prezioso succo di olive e delle sue molteplici espressioni. 

In primo piano, l’inconsueta, unica e originale esperienza olivicola e olearia di Palazzo di Varignana, che sarà raccontata e vissuta in ogni minimo particolare, fno ad arrivare a prefigrare l’ipotesi di ottenere una attestazione di origne Igp per l’olio Bologna e dintorni. Al Palazzo di Varignana nasce “la via Emilia dell’olio”.

Olio territoriale, olio sartoriale. La via Emilia dell'Olio

 

IL PROGRAMMA

Storia dell’olivo e dell’olio a Bologna e nel resto dell’Emilia. Verso l’olio Igp Bologna

Un impegno storico senza precedenti, da parte di Palazzo di Varignana. Dalle difficoltà degli oliveti del monastero di San Procolo, alla fine del Ducento agli oltre cento ettari di oggi, tra cultivar di olivi autoctoni e di altre varietà.

Luigi Caricato in dialogo con Chiara Del VecchioAleandro Ottanelli Tullia Gallina Toschi

Tanto buono, quanto sano. L’olio extra vergine di oliva tra scelta edonistica e salutistica

Tavola rotonda moderata da Luigi Caricato, con la partecipazione dei professori Giovanni Lercker Massimo Cocchi, dell’Università di Bologna, e del presidente nazionale Ais, Associazione italiana sommelier, Antonello Maietta

Il progetto internazionale Oleum 

Relazione di Tullia Gallina Toschi, Università di Bologna

L’olio dei popoli

Il programma di Olio Officina Festival 2020 svelato in anteprima e a grandi linee.

Luigi Caricato presenta la nona edizione di OOF 2020

L’olio dei colli bolognesi alla prova dell’assaggio in bicchiere e al piatto

Degustazioni guidate a cura di Gianandrea Ettorre e con prove di abbinamento a cura dello chef Francesco Manograsso

 

OLIO & BENESSERE

Presto saranno comunicati nel dettaglio i vari pacchetti per il fine settimana del 12 e 13 ottobre 2019. Intanto ve ne comunichiamo alcuni.

Conferenza con assaggio oli in bicchiere e al piatto.

Passeggiata tra gli oliveti (nel periodo di raccolta) e nel giardino botanico che fa parte di Giardini Italiani.

Degustazione di oli in un locale suggestivo: l’antica ghiacciaia del Palazzo. Con aperitivo il sabato sera.

Tour dedicato alle ricchezze artistico/storiche ospitate a Palazzo di Varignana. 

Spa (per chi pernotta).

Non sono invece inclusi, nel pacchetto del fine settimana:

Spa: Gocce d’oro verde.

Pranzi e cene presso Aurevo/Ristorante gourmet Il Palazzo

Iscriviti alle
newsletter