Terra Nuda

Le etichette di Arconvert a Olio Officina Festival 2017

La nota azienda di Arco presenta The Immaculate Papers by Manter, l'innovativa gamma di carte autoadesive 100% antimacchia. Appuntamento a Milano, al Palazzo delle Stelline, dal 2 al 4 febbraio

Olio Officina

Le etichette di Arconvert a Olio Officina Festival 2017

Arconvert parteciperà alla sesta edizione di Olio Officina Festival, importante appuntamento dedicato al business dell'olio che si terrà a Milano a Palazzo delle Stelline dal 2 al 4 febbraio 2017. 

Oltre a creare cultura e consapevolezza sull'importanza e le possibilità di sviluppo di questo settore in Italia, Olio Officina Festival è un’opportunità di networking e formazione per gli operatori della filiera che desiderano aggiornarsi sulle novità tecnologiche e approfondire i temi di maggiore interesse spaziando dalla produzione alla normativa, dalle strategie di marketing alle dinamiche di mercato, dalla normativa che regola l'etichettatura all'importanza del packaging, etc.

Arconvert presenterà “The Immaculate Papers by Manter”, una innovativa gamma di nove preziose carte autoadesive 100% antimacchia progettate per rivoluzionare il mondo delle etichette per l’olio, le specialità sottovetro e i cosmetici. Non si tratta di un banale film protettivo che protegge solamene la parte frontale dell’etichetta, ma di un esclusivo “trattamento greaseproof” che viene aggiunto all’impasto della carta e respinge anche le gocce d’olio che aggrediscono l’etichetta attraverso i bordi.

L’attuale Normativa Comunitaria prevede che nei ristoranti non si possano più mettere in tavola ampolle o bottiglie di olio rabboccabili e prive di etichette. Di conseguenza, il produttore di olio essere conscio che non solo la bottiglia e l’etichetta devono essere più belle ed eleganti per allinearsi con l’eleganza del ristorante, ma devono anche mantenersi integre e pulite per tutto il periodo in cui restano sul tavolo a disposizione dei clienti per non compromettere l’immagine del ristorante e quella del brand dell’olio.

Grazie alle neuroscienze oggi conosciamo l’importanza del packaging nel settore del food & beverage. Proprio come nel mondo del vino, anche in quello dell’olio il packaging può essere utilizzato come strumento di marketing per posizionare il prodotto, promuovere e proteggere il brand, comunicare contenuti (storytelling, caratteristiche organolettiche, abbinamenti culinari, etc.). Del packaging inteso come strumento per influenzare il comportamento di acquisto del consumatore davanti a uno scaffale carico di bottiglie di olio EVO simili per prezzo, tipologia e livello qualitativo, parlerà Chiara Tomasi – Marketing Manager di Arconver Spa – durante la presentazione “Il packaging come strumento di marketing sensoriale” che si terrà venerdì 3 febbraio alle ore 10.00 in Sala Leonardo durante OlioOfficina Le Forme dell’Olio.

Tra i leader di mercato a livello globale nella produzione di carte e films autoadesivi per l'industria cosmetica, farmaceutica, ­elettronica e tessile e per la GDO, Arconvert è il partner ideale per chi cerca textures uniche e preziose per l’esigente mercato del food & beverage. Sfruttando sinergicamente la preziosità dei frontali prodotti dalla capogruppo Fedrigoni, Arconvert sdogana il concetto di confezione coordinata “etichetta e astuccio/shopper”, elevando il packaging di lusso alla categoria di arte. Arconvert non soddisfa esclusivamente le più elevate esigenze estetiche, ma rappresenta anche lo stato dell’arte dell’innovazione tecnologica del settore, offrendo materiali altamente performanti, che respingono le macchie e garantiscono l'autenticità di marchi di qualità quali Made in Italy, DOP, IGP, etc.

Iscriviti alle
newsletter