Terra Nuda

Mare&Mosto a Sestri Levante è stato un grande successo per il vino e l'olio di Liguria

La rassegna, giunta alla quinta edizione, si è chiusa lunedi 20 maggio nell’ex Convento dell’Annunziata. Nonostante il maltempo, ha registrato 2500 visitatori in due giorni. Sold out a tutti gli incontri di degustazione, anche a quello dedicato all'olio. Secondo Alex Molinari, presidente di Ais Liguria, ogni anno arrivano sempre più adesioni da parte dei produttori del territorio e sempre più attenzioni da parte del pubblico di appassionati e di settore

Olio Officina

Mare&Mosto a Sestri Levante è stato un grande successo per il vino e l'olio di Liguria

Si è chiusa lunedì 20 maggio la quinta edizione di Mare&Mosto, la più importante rassegna ligure dedicata al vino e all’olio del territorio organizzata da Ais Liguria.

Un grande successo che, nonostante il maltempo, ha raggiunto i 2500 visitatori nei due giorni della manifestazione. Un nuovo record per la rassegna targata Ais Liguria, che lo scorso anno aveva riunito un pubblico di 2000 wine lovers. E non solo, anche tutti gli incontri degustazione in programma, con protagonisti i vini della Liguria e del Piemonte e l’olio extravergine di oliva, hanno registrato il tutto esaurito, confermando il grande interesse del pubblico ligure e non solo.

«Grazie a questo successo, Mare&Mosto consolida sempre di più il proprio ruolo di vetrina d’elezione per il mondo vitivinicolo e oleario regionale – spiega Alex Molinari, presidente di Ais Liguria – Ogni anno riceviamo sempre più adesioni da parte dei produttori del territorio e sempre più attenzione dal pubblico di appassionati e di settore. Ora ci godiamo questo successo e diamo appuntamento alla nuova edizione di Mare&Mosto». 

Come da tradizione, anche la quinta edizione di Mare&Mosto si è conclusa con la finale e la premiazione del concorso Miglior Sommelier della Liguria 2019.

A trionfare quest’anno è Olga Sofia Schiaffino della Delegazione del Tigullio Promontorio di Portofino. Di professione medico, ma con una passione sconfinata per i vini, la nuova campionessa è stata premiata da Alex Molinari, presidente di Ais Liguria, alla presenza del presidente nazionale dell’Associazione Italiana Sommelier Antonello Maietta e del sindaco di Sestri Levante Valentina Ghio. Olga Sofia Schiaffino ha ereditato il titolo dalla giovanissima sommelier spezzina Ylenia Mezzapelle, incoronata Miglior Sommelier della Liguria 2018 proprio l’anno scorso all’Ex Convento dell’Annunziata di Sestri Levante. Secondo classificato Vito Santolla, sommelier professionista della Delegazione Tigullio Promontorio di Portofino.

La nuova campionessa rappresenterà la Liguria alle semifinali nazionali per il titolo di Miglior Sommelier d’Italia che quest’anno si terranno a Verona.



Iscriviti alle
newsletter