Terra Nuda

Olio Dop Garda: un bel finale di stagione ha cambiato le carte in tavola

Olio Officina

Olio Dop Garda: un bel finale di stagione ha cambiato le carte in tavola

Dopo il successo di Frantoi Aperti - sostengono al Consorzio dell'olio Dop Garda - è il momento di fare le considerazioni sulla raccolta appena finita: "Un’annata che era cominciata tra qualche difficoltà, con le piogge estive che avevano portato alcuni problemi in oliveto, come la mosca olearia. Un bel finale di stagione ha però cambiato le carte in tavola. La situazione si è ripresa con l’autunno, che ha regalato tanti giorni di sole a favore di una grande produzione, in quantità e in qualità. Il risultato - si legge in una nota - è un olio con note verdi e fresche, ma soprattutto con una bassa acidità. L’olio Garda Dop si prepara ad essere imbottigliato proprio per i giorni delle feste, giusto in tempo per arricchire i vostri cesti natalizi".

Iscriviti alle
newsletter