Terra Nuda

Olio Officina Globe numero 103 è on line

Un numero molto ricco, tra cui segnaliamo l'intervista del direttore Luigi Caricato a Davut Er, il presidente di Aegean Olive and Olive Oil Exporters Association

Olio Officina

Olio Officina Globe numero 103 è on line

È sufficiente cliccare QUI per leggere il nuovo numero di Olio Officina Globe.

Un numero molto ricco, tra cui segnaliamo l'intervista del direttore Luigi Caricato a  Davut Er, il presidente di Aegean Olive and Olive Oil Exporters Association. Una lettura molto interessante, in quanto nel corso degli ultimi anni la Turchia sta puntando moltissimo sulla produzione dell’olio, sia per potenziare l'export, sia per incrementare il consumo pro capite interno.

Se proprio vogliamo in qualche modo inquadrare la Turchia, possiamo ben dire che si tratta di un Paese in grande evoluzione, con una richiesta di olive e olio di oliva di provenienza sostenibile sempre più massiccio. Gli esportatori turchi dal canto loro richiedono una produzione stabile e l’obiettivo si concentra ora sui nuovi mercati di esportazione, come l'Estremo Oriente e il Sud America per esempio. La domanda di olio turco è in aumento anche negli Stati Uniti. Non è da trascurare nemmeno un altro obiettivo dei turchi: aumentare il consumo interno pro capite di olio d'oliva, fino ad arrivare a 5 kg.

Fin qui le anticipazioni, ma l'intervista a Davut Er, presidente della Aegean Olive and Olive Oil Exporters Association, è molto interessante da leggere.

Se non ricevete nella vostra casella di posta elettronica le notizie pubblicate su Olio Officina Globe, cliccando QUI è possibile iscriversi alla newsletter quindicinale, registrandosi direttamente sul sito.

Iscriviti alle
newsletter