Terra Nuda

Premio Giorgio Bargioni 2017, il riconoscimento ai migliori potatori di olivi

I vincitori del concorso ritireranno i riconoscimenti in occasione della manifestazione Warda Garda 2017, in programma a Cavaion Veronese dal 17 al 18 giugno

Olio Officina

Premio Giorgio Bargioni 2017, il riconoscimento ai migliori potatori di olivi

Promuovere la potatura dell’olivo per favorire una maggior produzione di olive, facilitare la raccolta e rendere la pianta bella ed armonica all’interno del paesaggio, sono stati questi gli obiettivi del concorso di potatura dell’Olivo dedicato al professor Giorgio Bargioni e promosso dal Consorzio di Tutela dell'olio Dop Garda.

Si tratta di un’iniziativa aperta a tutti gli olivicoltori delle province venete, lombarde e trentine rappresentate dal Consorzio, anche ai non iscritti.

Ciascun concorrente aveva a disposizione ben 40 minuti di tempo per potare una sola pianta. La giuria, riunitasi lo scorso primo aprile, ha valutato la conformazione armonica della pianta, l’equilibrio tra le branche e quello vegeto-produttivo e la rispondenza complessiva alla conformazione ideale in base al modello di potatura svolto dal potatore.

La foto di apertura è del Consorzio Dop Garda

Iscriviti alle
newsletter