Terra Nuda

Spagna, un master sulla tecnologia dell’olivicoltura e dell’olio d’oliva

L’Università di Jaen ha indetto un nuovo corso di specializzazione per studiare le tecnologie dell’olivicoltura e dell’olio d’oliva. Alla cerimonia di iniziazione era presente il direttore del Coi, Abdellatif Ghedira e altre cariche istituzionali importanti

Olio Officina

Spagna, un master sulla tecnologia dell’olivicoltura e dell’olio d’oliva

Il direttore esecutivo del Consiglio oleicolo internazionale, Abdellatif Ghedira, ha partecipato al lancio del master in olivicoltura e tecnologia olearia presso l'Università di Jaén il 29 ottobre 2019.

Il lancio è stato ospitato dal magnifico rettore dell'università, Juan Gómez Ortega. Erano presenti anche il Presidente del Consiglio Provinciale di Jaén, Francisco Reyes Martínez, subdirettore della Caja Rural de Jaén, Luis Jesús García-Lomas Pousibet, e Adoración Mozas Moral, direttore del programma.

La conferenza inaugurale è stata tenuta da Samir Mili, ricercatore del Consiglio Nazionale delle Ricerche Spagnolo, sulla "Situazione e le sfide del settore olivicolo".

Nel corso dell'evento, il direttore esecutivo ha sottolineato l'importanza di questo programma per la qualificazione delle risorse umane del settore oleicolo. Ha sottolineato che presto le due istituzioni firmeranno un accordo di cooperazione per formalizzare un rapporto duraturo e fruttuoso e riconoscere il contributo di questi studi.

Ha inoltre sottolineato che la forte e crescente richiesta di borse di studio del Coi per il corso di specializzazione in degustazione di olio d'oliva vergine è la prova della preminenza di questi studi e dei legami che legano queste due istituzioni.

La foto di apertura è del Consiglio Oleicolo Internazionale

Iscriviti alle
newsletter