Terra Nuda

Frienn e Pizzolivm protagonisti di Pizza Challenge

Olitalia si riconferma partner del programma televisivo dedicato all’arte bianca. Protagoniste della terza edizione dodici pizzerie toscane, che da Firenze a Pistoia si sfideranno raccontando la propria cucina e il legame con il territorio. A giudicare i piatti saranno Luigi Franchi, direttore del magazine sala&cucina, e la chef Cristina Lunardini

Olio Officina

Frienn e Pizzolivm protagonisti di Pizza Challenge

Olitalia, azienda italiana di proprietà famigliare guidata dai fratelli Angelo, Camillo ed Elisabetta Cremonini
specializzata nella produzione di oli e aceti, anche per questa terza edizione è partner del format con il placement di una selezione di prodotti, tra cui in particolare Frienn e Pizzolivm.

Frienn, che in dialetto campano significa “friggendo”, nasce in collaborazione con Pasquale Torrente, chef salernitano soprannominato il “re dei fritti”.

Frienn è il prodotto da frittura dall’innovativa formulazione che permette di ottenere fritti perfetti di qualità professionale. Frienn rende il fritto croccante, asciutto e dal gusto leggero, rispettando il sapore originale degli ingredienti, senza trasferire colore e sapore ai cibi.

La sua ricetta esclusiva, completamente priva di olio di palma, a base di semi di girasole alto oleico 100% italiani e antiossidanti, garantisce elevata stabilità alle alte temperature con riduzione di fumo, schiuma e odore di fritto.
Frienn è disponibile nel formato 1 litro nel retail e nel formato bag in box da 20 litri nel canale food service.

Pizzolivm è, invece, l’olio che Olitalia ha sviluppato in collaborazione con l’Associazione Verace Pizza Napoletana.
Si tratta di un olio extravergine di oliva ottenuto da un’accurata selezione di alcune delle migliori cultivar italiane, in grado, come un vero e proprio ingrediente, di armonizzarsi al meglio con la vera pizza napoletana.

ll suo profilo organolettico è stato creato per mantenerne costanti le caratteristiche a ogni campagna, nonostante quelle variabili, come le condizioni climatiche e del terreno, che di anno in anno modificano il grado di maturazione delle olive e rendono l’olio extravergine di oliva un prodotto in continua evoluzione.

Pizzolivm è disponibile nel formato 500 ml nel canale food service.

Da sabato 17 settembre è tornato, dunque, Pizza Challenge, il programma tv dedicato all’arte bianca, in onda su venti emittenti a copertura nazionale e in streaming su Canale Europa Tv e sul sito expisrl.it.

La terza edizione di Pizza Challenge vede sfidarsi dodici pizzerie toscane: partendo da Firenze, passando per Prato e arrivando a Pistoia, gli sfidanti si batteranno per conquistare il titolo di migliore pizzeria della Toscana.

A giudicare le dodici pizzerie, anche per questa edizione, saranno la chef e noto volto televisivo Cristina Lunardini e Luigi Franchi, direttore responsabile del magazine sala&cucina.

Protagoniste del programma non saranno solo le pizzerie toscane e le loro specialità, ma anche le storie personali dei concorrenti in gara.

Per commentare gli articoli è necessario essere registrati
Se sei un utente registrato puoi accedere al tuo account cliccando qui
oppure puoi creare un nuovo account cliccando qui

Commenta la notizia

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.